Archivio bozze

omicidio gambirasio

Yara, i Ris di Parma: "Su slip il Dna Ignoto 1 in quantità e qualità"

21 ottobre 2015, 16:39

Yara, i Ris di Parma:

Fu sugli slip di Yara, in prossimità di un taglio che presentavano, che fu trovato un Dna maschile che le indagini accertarono poi essere di Massimo Bossetti. Lo ha ricostruito nell’aula del processo per l'omicidio della tredicenne bergamasca il comandante del Ris di Parma Giampiero Lago il quale ha spiega come otto campioni sulla traccia rivelarono una «mistura» in cui era maggioritario il Dna femminile, quindi della vittima, mentre un nono rivelò «una percentuale dominante di un soggetto maschile». In tutti i nove campioni il Dna maschile «si rivelò uguale». La traccia era «di quantità e qualità interessante».