Archivio bozze

Scuola

Bufera sull'ex preside del Romagnosi

07 febbraio 2016, 06:00

Carla Giazzi

Maria Pia Bariggi, fidentina, rettore del convitto Maria Luigia dal 2009 al 2014 e dirigente in reggenza del liceo scientifico Marconi nell'anno scolastico 2013-'14, sarà commissario straordinario del terzo circolo scolastico di Piacenza. Sostituirà, designata dall'ufficio scolastico regionale dell'Emilia-Romagna, il consiglio d'istituto decaduto dopo che nelle, settimane scorse, prima gli insegnanti, poi i genitori si sono dimessi. Dirigente del terzo circolo piacentino è Maria Giovanna Forlani, già preside - tra molte polemiche - a Parma del liceo classico Romagnosi e, precedentemente, con maggiore tranquillità, dell'Ipsia. Una bufera, quella piacentina, che coinvolge quindi due volti molto noti delle scuole parmigiane.

All'origine della situazione che si è creata nel circolo scolastico, a cui afferiscono quattro scuole primarie e due scuole dell'infanzia di Piacenza, ci sarebbero, stando a quanto si legge nella lettera di dimissioni dei genitori in data 18 gennaio, tensioni che nell'ultimo anno «hanno iniziato a prevalere sul buon senso (…), spesso strumentalizzate per rivelare un malessere altrimenti inesprimibile. Non è nostro compito - scrivono i genitori - comporre un dissidio profondo fra insegnanti e dirigenti e non vogliamo diventare - noi o i nostri figli - la posta in gioco di questa frattura». Ribadiscono la loro fiducia nel corpo docente, ma non credono sia compito loro «capire e risolvere le ragioni della lacerazione».

A sua volta, il 20 gennaio, anche la Forlani ha scritto a tutti i rappresentanti di classe, smentendo che a scuola esistano tensioni: «Apprendo con amarezza dal giornale («La libertà», ndr) l'esistenza di un clima non sereno a me ignoto poiché mai nessuno di voi è venuto in presidenza a rappresentare alcun disagio» e ha ribadito la sua totale disponibilità al dialogo e ad accettare proposte e collaborazioni.

Tra gli insegnanti piacentini c'è il massimo riserbo. La professoressa ipovedente, dirigente del terzo circolo di Piacenza dallo scorso anno scolastico, era stata preside del Romagnosi dal 1 settembre 2009 al 31 agosto 2010. Durante il suo incarico, si erano evidenziate diverse difficoltà di relazione con personale docente, e non, genitori e studenti. Alla Forlani verso fine anno scolastico era stato affiancato nelle relazioni con gli organi collegiali Guido Campanini, nominato poi preside del liceo nell'anno scolastico successivo.

Maria Pia Bariggi si appresta, dalla settimana prossima, a iniziare operativamente il suo incarico a Piacenza e precisa: «Non sono a conoscenza degli elementi pregressi della vicenda. Il mio ruolo è quello di sostituire il consiglio d'istituto dichiarato decaduto, non certamente quello di un ispettore. Le mie competenze sono quelle previste dalla normativa vigente».

Il provvedimento di designazione del commissario, necessario per il funzionamento delle scuole, è stato adottato dal dirigente dell'ufficio scolastico regionale perché non è ancora stato incaricato il nuovo provveditore di Parma e Piacenza, cui competerebbe la nomina, dopo il passaggio a nuovo incarico di Giovanni Desco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA