Archivio bozze

Feste e fiere

Funghi e tartufi: in arrivo tante occasioni golose

06 settembre 2016, 07:00

Funghi e tartufi: in arrivo tante occasioni golose

Pierluigi Dallapina

La zona ovest dell’Appennino parmense si prepara a festeggiare e a gustare due prelibatezze del territorio, il fungo porcino e il tartufo, con tre feste che animeranno i fine settimana di settembre e ottobre.

Il primo appuntamento del gusto è fissato per il 9 e l’11 settembre ad Albareto con la 21esima edizione della Fiera nazionale del fungo porcino, mentre dal 17 al 18 e dal 24 a 25 settembre sarà la volta della Fiera del fungo di Borgotaro Igp, arrivata alla 41esima edizione.

Dal fungo al tartufo: la terza edizione della Fiera del tartufo, in calendario il 16 ottobre a Bedonia, chiuderà infatti l’elenco delle manifestazioni dedicate a queste prelibatezze del bosco dele nostre montagne.

«La Provincia è orgogliosa di sostenere tre momenti di festa che promuovono dei prodotti distintivi del nostro territorio. Positiva anche la collaborazione fra i tre Comuni», afferma il presidente della Provincia, Filippo Fritelli, durante la presentazione degli eventi programmati nei prossimi weekend.

«Il fungo porcino Igp rappresenta un importante riconoscimento internazionale raggiunto soprattutto grazie al lavoro dell’ex presidente della Provincia, Pier Luigi Ferrari», ricorda Diego Rossi, primo cittadino di Borgotaro, ricordando inoltre che «quella assegnata al porcino di Borgotaro è l’unica Igp in Europa data ad un fungo».

Fabio Campisi, presidente del comitato Fiera del fungo di Borgotaro, assicura che la fiera «sarà un momento gastronomico dove i prodotti del bosco saranno in primo piano».

Chi volesse conoscere tutte le iniziative in programma potrà telefonare all’Ufficio informazioni turistiche di Borgotaro allo 0525 96796, o visitare il sito www.sagradelfungodiborgotaro.it.

Spera in qualche pioggia, per far crescere più funghi, Andrea Delpippo, presidente del comitato Fiera nazionale del fungo porcino di Albareto, prima di ricordare l’appuntamento di venerdì 9, alle 19.30, nel padiglione ristorante, intitolato «Il porcino incontra il tartufo», per celebrare i 15 anni di collaborazione con Alba, la «capitale» delle Langhe. Sul sito internet www.fieradialbareto.it sono contenute le informazioni sulla festa.

Chi volesse ulteriori dettagli potrà rivolgersi all’Associazione Fiera nazionale del fungo porcino di Albareto allo 0525 929449 o allo 0525 999231.

Il tartufo sarà protagonista dell’omonima fiera che si terrà il 16 ottobre a Bedonia, come ricorda Serena Previ, assessore comunale al Turismo.

«Questa fiera nasce dalla volontà di far sapere che in val Taro e in val Ceno, oltre al fungo, esiste anche il tartufo».

Il programma completo è consultabile sul sito www.fieradeltartufodibedonia.it.