Archivio bozze

differenziata

Raccolta porta a porta, delegazione francese in municipio per saperne di più

20 ottobre 2016, 12:25

Raccolta porta a porta, delegazione francese in municipio per saperne di più

Parma, 20 ottobre 2016. Una delegazione francese è stata accolta, nella serata di ieri, in municipio dall'assessore all'ambiente Gabriele Folli che ha illustrato loro il sistema di raccolta porta a porta a Parma. Il gruppo era formato da una decina di persone di cui alcuni rappresentanti del consorzio Smicval di Libournais, che raggruppa 141 comuni rurali e 188.000 abitanti di cui 43.000 con raccolta dell’umido porta a porta. Capofila è il comune di Libourne (25mila abitanti), situato nel dipartimento della Gironda, a 30 chilometri ad est di Bordeaux. La delegazione era guidata da Alain Marois, Presidente di Smicval, e presidente di RC+ (Reseau Compost Plus), associazione francese dei Comuni che raccolgono l’umido porta a porta. Accanto al presidente anche Xavier Loriaud, vice presidente che ha in carico le politiche ambientali; Sylvain Guinaudie, vice presidente che si occupa della valutaizone delle politiche pubbliche e Christian Robin, che si occupa dello sviluppo della raccolta. La delgazione era formata anche da rappresentanti della Novamont France, produttori di granulo bioplastica MaterBi di cui sono fatti i sacchetti per raccolta organico. Tra i presenti, Justine Faure, collaboratrice del presidente; Nicolas Senechau, Christophe Doukhi de Boissoudy e Simona Leroux, responsabile ambientale.