Sei in Archivio bozze

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

19 febbraio 2017, 12:25

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

E’ in arrivo la festa più pazzerella dell’anno: il Carnevale! Ed ecco, puntuale, la nostra Peppa con una presentazione spiritosa e divertente: " i whoopies arlecchino, allegri e coloratissimi dolcetti americani, semplici da realizzare che potrete preparare insieme ai bambini. Perfetti per le loro festicciole in maschera ma vedrete che andranno a ruba anche fra i grandi. Io li ho preparati anche per il compleanno della mia nipotina per dare al buffet un tocco festoso e vivace."

INGREDIENTI PER L’IMPASTO
gr 100 fecola di patate
gr 250 farina
gr 100 zucchero
gr 160 burro a temperatura ambiente
gr 50 latte
gr 50 panna
1 uovo
1 bustina di vanillina
gr 5 lievito
coloranti alimentari

PER LA CREMA
4 rossi d’uovo
gr 50 farina
gr 150 zucchero
½ lt latte
1 cucchiaio di cacao amaro

PER DECORARE
codette
granella colorata
smarties e la vostra fantasia

COSTO DEL PIATTO: 10 euro

PREPARAZIONE

Iniziamo preparando l’impasto dei dolcetti: montiamo il burro con lo zucchero, aggiungiamo l’uovo, la panna, la vanillina quindi la farina, la fecola, il lievito e il latte. Otterremo un composto morbido e corposo, vi accorgerete se necessita di ulteriore farina per renderlo più malleabile. Dividiamo l’impasto in 4 parti uguali, una la lasceremo bianca, le altre le coloreremo con i coloranti alimentari (quest’anno ho trovato quelli in tubetti, meglio di quelli liquidi che diluiscono troppo l’impasto). Formiamo tante piccole mezze sfere che posizioneremo sul piatto del forno coperto dalla carta forno e li cuociamo a 180° per 15 minuti. Nel frattempo prepariamo la crema mescolando i rossi d’uovo con lo zucchero, la farina e il latte, facciamo addensare sul fuoco, dividiamo la crema a metà e in una aggiungiamo 1 cucchiaio di cacao in polvere. Una volta freddi, sia i whoopies che le creme, andiamo ad attaccare 2 dolcetti con la crema al centro. Li allineiamo, li sporchiamo (per modo di dire!) con un pochino di crema su cui faremo cadere la decorazione. Questi mini biscottini li potete preparare anche una settimana prima e farcirli all’occorrenza.