Sei in Archivio bozze

Alpini

Gruppo di Parma derubato a Treviso

14 maggio 2017, 07:02

Gruppo di Parma derubato a Treviso

Come tutti gli anni alcune centinaia di alpini di Parma e provincia partecipano al raduno nazionale delle Penne nere. L'appuntamento è per oggi a Treviso: in occasione della 90ª adunata sfileranno tutti, insieme, compatti. Nel pieno spirito degli alpini, fatto di amicizia e di solidarietà. Purtroppo un gruppo partito dalla Bassa parmense è stato preso di mira dai ladri. Il loro accampamento in via Montello, con casette di legno per la notte e gazebo per il soggiorno è stato svaligiato.

Il giorno successivo all'arrivo, quando l'efficiente squadra di artigiani che fa parte del gruppo aveva già sistemato anche docce e cucine, è stato il momento di un po' di relax. Dopo un giro per la città, quando gli alpini sono tornati alla base hanno trovato frigo e dispensa vuoti, privati di salumi, formaggio e torte casalinghe destinate sia al sostentamento durante la trasferta trevigiana, sia alla promozione delle specialità parmigiane tra i partecipanti all'adunata. E' sparita anche l'affettatrice che il papà di un alpino aveva prestato al gruppo... con mille raccomandazioni.

Per le penne nere della Bassa è stato un duro colpo, ma il dispiacere è stato mitigato dalla grande solidarietà mostrata da molti cittadini e ospiti che senza farsi troppo attendere si sono prodigati a fornire il gruppo di generi alimentari. Addirittura un'anziana signora ha consegnato una busta con una somma significativa per aiutarli.

Ma la solidarietà e l'amicizia si “scambiano”. E così, un giorno più tardi una penna nera di Parma, titolare di un'impresa edile, ha provveduto a sistemare con calce e cazzuola un muretto malmesso. E un altro l'ha imbiancato. «Morale della vicenda - sorridono all'interno del gruppo -: non tutti i mali vengono per nuocere. Le vivande sono sparite, ma l'amicizia e l'altruismo che contraddistinguono da sempre tutti gli alpini hanno trionfato e i ladri buongustai speriamo abbiano almeno apprezzato le specialità parmigiane! Viva gli alpini!» p.m.a.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal