Sei in Archivio bozze

Salsomaggiore

Blitz notturno, dissuasori smontati

15 maggio 2017, 07:00

Blitz notturno, dissuasori smontati

Non c'è pace per i due box dissuasori dell'eccesso di velocità che l'amministrazione comunale aveva collocato nell'estate di due anni fa nel quartiere della Bellaria, all'ingresso della città termale per chi proviene dal Piacentino o per chi vi si reca.

All'incirca una decina di giorni fa il primo box dissuasore, quello che si trovava sul lato sinistro per chi dalla città viaggia con direzione Scipione Ponte, nottetempo era stato pesantemente danneggiato, tanto che per la sua riparazione era stato necessario effettuare il trasporto nei magazzini comunali, dove si trova tuttora.

L'altra notte è toccata la stessa sorte al secondo box dissuasore, quello posato sulla destra rispetto alla direzione di chi viaggia dalla città termale verso Scipione Ponte. Qualcuno si è infatti divertito a smontare in due parti l'infrastruttura che, va ricordato, come la gemella è vuota al suo interno e non fissata a terra.

I due box erano stati collocati dall'amministrazione nel luglio di due anni fa per cercare di indurre gli automobilisti al rispetto dei limiti imposti dal codice della strada: precedentemente, su richiesta di molti residenti, in virtù della presenza di una fermata di scuolabus, era stato costruito un dosso rallentatore successivamente rimosso per far posto ai due box che, evidentemente, non sono stati apprezzati dai soliti ignoti, pronti, dopo poche settimane, a portare a termine i primi atti vandalici.

E nel corso di questi due anni sono stati numerosi i danneggiamenti apportati alle due strutture la cui collocazione, nonostante la funzione di deterrente - dal momento che sono vuote al loro interno, non sono dotate cioè di meccanismi rivelatori - , non è proprio andata giù evidentemente a chi, della cosa pubblica, poco interessa e fa scempio ogni volta che può.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal