Sei in Archivio bozze

IL CLUB

La Rossa, che passione: ecco Scuderia Ferrari Parma

16 luglio 2017, 07:00

La Rossa, che passione: ecco Scuderia Ferrari Parma

Enrico Gotti

«Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere» diceva Enzo Ferrari. Così è per il gruppo di parmigiani (e non) con il cuore che batte per le rosse di Maranello, una famiglia di oltre cento persone – maschi e femmine - che organizza eventi per condividere la propria passione automobilistica.

È il gruppo della Scuderia Ferrari Parma, Club ufficiale Ferrari capitanato dal presidente Massimiliano Tintori. Lo scorso 5 marzo, in occasione dell'inaugurazione della sede operativa, nell'hotel San Marco, la Scuderia ha organizzato, tra i soci un'asta benefica destinata all'associazione “Noi per loro”, alla presenza della presidentessa Nella Capretti, con ospiti speciali: lo storico arbitro di calcio Alberto Michelotti ed Ermanno Cuochi, l'ex meccanico di Niki Lauda.

Ma tante sono le iniziative per gli iscritti alla Scuderia, possessori e non di auto Ferrari.

Il 13 giugno c'è stata la cena a Milano Marittima, con Jean Alesi come ospite d'eccezione. Venerdì 16 giugno la Scuderia di Parma ha partecipato ad una gara di endurance di kart nel circuito Happy Valley di Cervia e si è classificata al secondo posto. Alla manifestazione hanno preso parte altre 11 Scuderie Ferrari Club, ognuna con la sua squadra, e le giovani promesse del mondo dell'automobilismo (che fanno parte della Ferrari Drive Academy), tra le quali spicca il nome del giovane Enzo Fittipaldi, “erede” di Emerson Fittipaldi. Sul circuito di go kart la squadra parmigiana ha gareggiato con tanti appassionati della rossa, fra cui anche il cantante Max Gazzé.

Il primo di luglio si è svolta l'annuale visita alla fabbrica Ferrari di Maranello, dove, oltre alla linea di produzione di alcuni famosi modelli gli appassionati hanno potuto ammirare le auto Formula 1 clienti e quelle del campionato FXX.

Tra le prossime iniziative in programma: il Gran Premio di Monza (per i tesserati, è ancora possibile acquistare biglietti a prezzi scontati), le finali mondiali corse clienti Ferrari che si terranno in autunno, la collaborazione ad iniziative sulla sicurezza stradale per bambini, ed altri due importanti eventi.

Il primo in calendario sarà la rievocazione dell'ultima gara vinta da Enzo Ferrari, la Bobbio-Penice (27 agosto). L'1 ottobre, poi, la Scuderia Ferrari Club Parma farà un tributo alla Parma-Poggio di Berceto, con diverse Ferrari, anticipando i concorrenti della manifestazione di regolarità per auto storiche. La Parma-Poggio di Berceto ha visto, nel 1919, il debutto di Enzo Ferrari come corridore.

«La scuderia è una famiglia. Oggi siamo oltre 100 soci – spiega il presidente Massimiliano Tintori - l'obiettivo è di unire chi ha la passione per la Ferrari». Il gruppo è presente su Facebook (Scuderia Ferrari Club Parma) e sul sito www.scuderiaferrariclubparma.it. Tante sono le iniziative in programma, il Club ha scaldato i motori, ed è pronto a festeggiare quest'anno i 70 anni della nascita del mito Ferrari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal