Sei in Archivio bozze

FIDENZA E PELLEGRINO

Addio a Luca Baratta: aveva 45 anni

09 dicembre 2017, 06:01

Addio a Luca Baratta: aveva 45 anni

Se n’ è andato dopo una grave malattia Luca Baratta, personaggio molto conosciuto e stimato in tutta la città, dove era impegnato da sempre in ambito sociale. Aveva solo 45 anni.

Celibe, era originario di Pellegrino, dove abitava, ma ogni giorno era a Fidenza dove da tempo svolgeva il suo prezioso servizio. Quando ieri mattina si è sparsa in città la notizia che Luca se n’era andato, in tanti si sono rattristati. Perché tutte le persone che conoscevano Luca sono state concordi su un unico particolare che lo caratterizzava: «Lui era davvero speciale».

Aveva lavorato dapprima alla cooperativa sociale Garabombo e infatti tutti in città lo chiamavano «Luca di Garabombo» e quindi, dopo la fusione, con Emc2 Onlus. Era un grande appassionato ed esperto di arte e antiquariato e gestiva con grande passione il mercatino della cooperativa. Sempre prodigo di consigli, con la sua elevata professionalità e le doti umane.

Luca aveva il dono innato delle relazioni col prossimo, con cui instaurava sin da subito un rapporto cordiale. Ricopriva il ruolo di tutor ed educatore nel ramo socio-educativo e socio-assistenziale in cui era molto popolare per la sua grande disponibilità. Infatti tutti lo adoravano, per quel suo fare speciale e di profonda umanità, che lo rendeva unico.

Luca ha collaborato con i servizi sociali, entrando nella relazione con famiglie in difficoltà con attenzione, grande umanità e capacità professionale. Chi lo ha conosciuto e ha potuto apprezzarne le doti umane, lo ha ricordato come una persona premurosa, attenta, amante delle cose semplici, delle relazioni vere e delle amicizie. Sapeva cogliere dagli aspetti più duri della vita spunti di esilarante ironia.

«Luca - hanno ricordato gli amici della cooperativa sociale - era una di quelle persone che si incontrano quando la vita decide di farti un regalo. Era impossibile non volergli bene. Lui era la gentilezza, la pazienza. E' entrato nella vita delle persone che ha conosciuto e ci rimarrà per sempre. Ciao Luca. Per sempre nei nostri cuori». La data dei funerali non è ancora stata resa nota. Intanto ieri si è pregato per Luca, durante le funzioni dell’Immacolata, sia a Fidenza che a Pellegrino. In tanti si sono stretti al fratello Michele e ai parenti in un grande e affettuoso abbraccio. s.l.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal