Sei in Archivio bozze

SALSO

Presepe in piazza: rubato Gesù bambino e decapitato San Giuseppe

02 gennaio 2018, 06:00

Presepe in piazza: rubato Gesù bambino e decapitato San Giuseppe

Così come lo scorso anno, anche nella notte di San Silvestro che ha introdotto il 2018 si è registrato il furto della statua raffigurante Gesù Bambino nel presepe allestito in piazza Berzieri. Il gesto sacrilego in quest'occasione è stato accompagnato da un atto di vandalismo altrettanto spregevole: la testa della statua raffigurante San Giuseppe, infatti, è stata staccata e danneggiata. Un gesto del quale è difficile comprendere il senso che nella mattinata di ieri ha suscitato le reazioni indignate di quanti, turisti e residenti, sono passati in piazza Berzieri per la tradizionale «vasca» dopo i festeggiamenti notturni e che sono stati attirati dall'accaduto.

Anche nella notte di Capodanno del 2017 era stata trafugata la statua raffigurante Gesù Bambino, mentre nelle settimane successive un cittadino, che ha voluto rimanere anonimo, aveva donato una nuova statua. La statua di Gesù Bambino verrà rimessa questa mattina nella culla mentre quella di San Giuseppe è stata rimessa a posto. «Chi commette questi gesti è un cretino e non ha a cuore la cosa pubblica»: non usa mezze parole il sindaco Filippo Fritelli. Gli autori del gesto potrebbero avere le ore contate visto che le immagini della videosorveglianza saranno esaminate dalle forze dell'ordine. M.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal