Sei in Archivio bozze

Fidenza

Solari, nuova sede: il giorno del debutto

09 gennaio 2018, 06:00

Solari, nuova sede: il giorno del debutto

E' suonata la prima campanella nella nuova sede dell'istituto agrario Solari, in via Croce Rossa.

Ieri, per la prima volta, studenti e insegnanti hanno varcato la soglia del nuovo edificio. Alle 8, finalmente, si sono aperte le porta, mettendo fine ad un'attesa durata oltre 10 anni. Era, infatti, dai primi anni Duemila che si parlava della nuova sede dell'istituto agrario Solari. Nel primo giorno il personale e gli studenti di quinta hanno lavorato per sistemare il materiale trasportato dalla vecchia sede di via Malpeli e per terminare le pulizie. Insomma: tutto quello che si fa dopo un trasloco.

Prossimamente, quando tutto sarà pronto, l'edificio sarà inaugurato ufficialmente. Nonostante ci sia qualche dettaglio ancora da sistemare, i primi commenti di studenti e personale scolastico sono molto positivi. Al momento dell'ingresso degli studenti era presente anche la dirigente scolastica Luciana Rabaiotti. «La scuola è davvero bella – commentano Giacomo e Marco - . E' nuova e spaziosa, niente a che vedere con la vecchia sede».

Insegnanti e collaboratori scolastici, anche se visibilmente soddisfatti di essere finalmente nel nuovo edificio, sono, invece, alle prese con la sistemazione del materiale portato dalla vecchia sede e a organizzare al meglio la «vita» del Solari nella nuova sede. «L'edificio è molto bello, è nuovo ed è antisismico. Siamo molti contenti di essere finalmente riusciti a trasferirci qui», ha sottolineato la vicepreside Fiorenza Orioli.

Domenica prossima anche gli studenti di terza media con le loro famiglie ma anche tutti i cittadini potranno visitare la nuova scuola in occasione della giornata di scuola aperta, dalle 9.30 alle 12.30.

La nuova sede del Solari può accogliere fino a 400 studenti. E' organizzata in 15 aule, 3 aule speciali e 7 laboratori dedicati alla chimica, alla microbiologia, alle tecnologie alimentari, all'informatica e allo studio delle lingue, alle scienze. C'è anche il caseificio scolastico. E poi l'aula magna da 98 posti, la biblioteca, l'autorimessa per i mezzi scolastici e la palestra. L'area dell'intervento per la nuova scuola ha interessato 15.500 metri quadrati. I lavori si sono conclusi da poco, dopo un iter iniziato oltre un decennio fa e accompagnato da tante polemiche, e sono stati realizzati attraverso un finanziamento Inail di circa 7 milioni di euro.

Il Solari forma, insieme all'istituto alberghiero Magnaghi di Salsomaggiore a cui è aggregato dallo scorso settembre, l'istituto di istruzione superiore Magnaghi Solari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal