Sei in Archivio bozze

Lutto

Se n'è andato don Dall'Asta, una vita da missionario

28 febbraio 2018, 06:02

LUCA MOLINARI

Ha speso tutta la sua vita per la missione don Giuseppe Dall’Asta, settantanovenne sacerdote parmigiano fidei donum scomparso lunedì a Goiania, in Brasile, dopo aver contratto la dengue.

Originario di Roccabianca, dopo essere stato ordinato prete, aveva sentito fin da subito il desiderio di andare in missione. Partito in nave da Genova verso il Sudamerica, aveva lasciato la parrocchia di Santa Maria della Pace nel giugno del 1970. Don Dall’Asta – dopo aver vissuto varie esperienze nelle diocesi di Uracu, Goias Velho e Fazenda Nova (in ambienti rurali) – dal 1987 prestava il suo servizio in un bairo (quartiere di periferia) di Goiania, nello stato centrale del Brasile, il Goias.

Don Giuseppe Dall’Asta era fratello di altri due sacerdoti parmigiani molto conosciuti. Don Giovanni, scomparso a 83 anni, era un monaco camaldolese che per decenni ha vissuto come eremita in un monastero in Colombia e che in precedenza aveva guidato importanti parrocchie (come Buon Pastore e Valera). Don Primo Dall’Asta è stato invece per oltre trent’anni parroco di San Giuseppe.

L’impegno di don Giuseppe in missione era rivolto soprattutto a famiglie e bambini. Grazie all’aiuto di tanti parmigiani era riuscito a finanziare la costruzione di una scuola in una delle zone più degradate. Don Corrado Vitali, ora parroco di Baganzola, è stato per nove anni in Brasile come prete fidei donum proprio a Goiania. «Don Giuseppe mi ha introdotto nella realtà di Goiania – ricorda –. Abbiamo sempre mantenuto dei contatti, pur non essendo nella stessa parrocchia».

Don Giuseppe ha accolto i ragazzi parmigiani del gruppo Mission che, a partire dal 2000, hanno prestato servizio nella sua missione in più occasioni. «Era partito nel 1970 in piena dittatura – prosegue don Vitali – ed era vicino alla teologia della liberazione. Si è sempre speso per l’impegno sociale e i poveri. Grazie all’aiuto dei parmigiani ha sviluppato progetti attenti ai bambini e di aiuto alle famiglie più povere». Venerdì alle 18.30, nella cripta della cattedrale, verrà celebrata una messa presieduta dal vescovo in memoria di don Dall’Asta.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal