Sei in Archivio bozze

Tribunale

Rapina alla Coop di via Zanguidi, due condanne

29 marzo 2018, 07:00

Prima che diventasse rapina, fu un furto a rate. I due portarono fuori dal supermercato la carne e il pesce. E con altri viaggi la birra e il vino: sempre senza fermarsi alle casse. La verdura, invece, nella loro lunga lista della spesa a costo zero sembra che non figurasse. Anzi, in un certo senso, furono proprio loro a raccomandarne il consumo al dipendente della Coop lanciatosi al loro inseguimento, dicendo di farsi i «cavoli suoi».

In realtà, pare che non abbiano proprio usato quel termine, ma uno ancora più diretto e meno oxfordiano. Qualcosa che suonò come una minaccia alle orecchie di chi sapeva che proprio due stinchi di santo i due non lo erano: e per questo, due quarantenni, vecchie conoscenze delle forze dell'ordine sono stati processati per rapina dal Gup. Giudicati con rito abbreviato, entrambi sono stati condannati.

Lo sventurato colpo fu messo a segno il 9 agosto di quattro anni fa, alla Coop di via Zanguidi (quartiere Montanara). A entrare in azione, due parmigiani che all'epoca avevano 44 anni e 37. Non si sa come, ma i primi passaggi clandestini con bibite e cibo non ebbero conseguenze. Se i due si fossero accontentati, forse l'avrebbero fatta franca. Ma l'appetito dev'essere venuto immaginando di mangiare. E così alla fine i due furono notati da qualcuno che già li conosceva. L'uomo provò a bloccare i due, desistendo dopo quel «fatti i c. tuoi» (come se non lo fossero stati: l'uomo era il responsabile del supermercato) ringhiato a bruciapelo dal maggiore dei due.

La fuga fu comunque breve: agli uomini della Squadra mobile bastò vedere i filmati di sicurezza, per esclamare: «Ancora loro!» con tanto di nomi. Il rapinatore che sibilò la frase incriminata è stato condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione, oltre a 600 euro di multa. L'altro, che non aveva tolto la «sicura» alla lingua (e per questo era «solo» accusato di concorso anomalo in rapina) a due anni e 400 euro di multa.

rob.lon.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal