Sei in Archivio bozze

TRECASALI

Si avvicina a un'anziana e le sfila il portafoglio: denunciato

01 aprile 2018, 07:03

Cristian Calestani

È abituato a salire sui bus e sui treni di tutto il Nord Italia per «fare giornata». Pochi istanti, un attimo di distrazione della vittima, e le sue mani sono pronte a frugare velocemente nelle borsette o a estrarre portafogli dalle tasche. È andata così anche alcuni giorni fa alla fermata del bus di piazza Fontana a Trecasali. Ma la pronta denuncia della vittima del borseggio, le indagini dei carabinieri di Sissa Trecasali e i preziosi video delle telecamere di sicurezza fatte installare dal Comune non gli hanno lasciato scampo e così per lui - 45enne di origine senegalese, domiciliato a Trecasali - è scattata la denuncia per furto aggravato.

La vittima del borseggio, una 70enne che vive a Trecasali, ha subito il furto proprio mentre stava aspettando l’autobus per raggiungere Parma. In piedi, alla fermata, è stata avvicinata dal 45enne che le ha chiesto alcune informazioni, una scusa per scambiare due chiacchiere e distrarla. Poi, una volta salita sul bus la donna si è accorta che nella sua borsetta mancava il portafogli con tutti i documenti e un centinaio di euro. La 70enne non ha perso nemmeno un istante e, sospettando dell’uomo che l’aveva avvicinata poco prima alla fermata, ha subito chiamato i carabinieri della stazione di Sissa Trecasali per denunciare l’accaduto. Le indicazioni così circostanziate fornite dalla donna hanno permesso ai militari di acquisire velocemente i filmati delle videocamere di sicurezza fatte installare dall’amministrazione comunale nella zona di piazza Fontana, a Trecasali.

Scorrendo le immagini, i carabinieri hanno individuato un potenziale sospetto. La memoria ferrea della signora ha fatto il resto. La donna, infatti, visionando il fascicolo fotografico in possesso dei carabinieri ha subito riconosciuto l’autore del borseggio: il 45enne di origine senegalese domiciliato a Trecasali. Un volto noto alle forze dell’ordine poiché l’uomo è risultato essere un pluripregiudicato per furti e borseggi messi in atto sui mezzi pubblici e nelle stazioni ferroviarie di tutto il Nord Italia. In più di un’occasione è partito da Trecasali per poi ripulire borsette e portafogli di diversi ignari cittadini. Il 45enne è stato dunque deferito alla procura di Parma per il reato di furto aggravato. Proposta anche alla questura di Parma la misura dell’avviso orale di pubblica sicurezza.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal