Sei in Archivio bozze

Busseto

Addio a Salvatore Lo Monaco, donatore e volontario

10 aprile 2018, 07:00

Michele Deroma

BUSSETO Da un anno e mezzo lottava contro la malattia. Ma Salvatore Lo Monaco, 43enne di Busseto, cercava di mantenere con tutti, e in particolare con la sua adorata famiglia, il sorriso che lo contraddistingueva. Un sorriso che ora mancherà a Busseto e al panorama del volontariato locale: Salvatore Lo Monaco si è infatti spento nella serata di sabato, a soli 43 anni, nel reparto di oncologia dell'ospedale Maggiore di Parma.

La famiglia era al centro della vita di Salvatore, che al termine delle proprie giornate di lavoro, quando non era impegnato in trasferta, era lì a giocare con il suo piccolo Alessandro, il figlio di cinque anni, e dedicarsi alla moglie Lucia, con cui si era sposato il 4 luglio 2009. Sempre con quell'animo sereno e scherzoso grazie a cui il 43enne sapeva essere con tutti una persona di compagnia, per esempio con gli amici con cui si trovava a volte al bar per giocare una partita a carte. Un'immagine, quest'ultima, cara al nipote Fabrizio, che vede lo zio Salvatore «già nel cielo ad insegnare agli angeli a giocare a tresette», una delle sue più grandi passioni insieme alla fede bianconera: Salvatore Lo Monaco era infatti un grande tifoso della Juventus e non si perdeva mai una partita disputata da Dybala e compagni.

Negli ultimi, difficili, tempi della malattia, si era particolarmente legato allo staff dell'associazione «Verso il sereno», di sostegno per i malati oncologici e le loro famiglie. Una passione per il volontariato particolarmente coltivata da Salvatore già a Busseto: era stato donatore per la sezione Avis della cittadina verdiana e volontario soccorritore nella Pubblica Assistenza di Busseto. «Lo ricordiamo con tanto affetto», dice commosso il presidente Marzio Broggi».

Il lavoro vedeva Salvatore Lo Monaco spesso impegnato all'estero come operaio nei gasdotti, dopo aver trascorso i primi anni della propria carriera lavorativa in un'impresa edile insieme ai suoi fratelli, che ora piangono Salvatore insieme a sua moglie Lucia, al figlio Alessandro, alla madre Dina e alla suocera Ombretta. I funerali del 43enne bussetano saranno celebrati questo pomeriggio alle 15 nella chiesa parrocchiale di Busseto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal