Sei in Archivio bozze

SALSO

Tra buche e avvallamenti strade al limite della percorribilità

10 aprile 2018, 07:00

Sono 250mila gli euro previsti a bilancio nel 2018 per la manutenzione delle strade, così come annunciato dall’assessore ai Lavori Pubblici Paolo Canepari nell’ultimo consiglio comunale. E 2,5 milioni di euro spesi tra il 2014 ed il 2017. Nonostante ciò la situazione nella città termale in relazione alla percorribilità di numerose strade non è certo delle migliori, anche considerando quelle riasfaltate recentemente. Il riferimento, per queste ultime, va a via Magnaghi, dove è presente un avvallamento, corredato da buche, in prossimità di una delle due attività commerciali presenti, a viale Cavour e a via Marazzuola, dove numerose crepe si sono già aperte in ampi tratti, a via Campanini, nella quale, poche settimane dopo la riasfaltatura avvenuta quest’autunno, un rappezzo effettuato in seguito ad un intervento per un guasto relativo ad un sottoservizio si è già danneggiato.

Situazione di pericolo anche per numerose altre strade che, soprattutto dopo il recente maltempo: via Bellaria, ad esempio, nel tratto compreso tra l’incrocio per Cangelasio ed il cimitero civico, via Filzi, via Mascagni, via Toscanini, via Verdi, l’anello di parco Mazzini, via Valentini, dove sono presenti numerosi avvallamenti uno dei quali proprio nei pressi della cripta di San Vitale), via D’Azeglio, dove nei pressi della piscina termale il manto ha ceduto creando un dislivello di una ventina di centimetri, viale Porro, dove nel tratto compreso tra via Colombo e via Filzi si stanno creando per l’ennesima volta numerosi cedimenti, e via D’Acquisto. Per questi ultime due strade sono previsti interventi nel 2018.

Infine, nel forese, la situazione in certi casi è addirittura peggiore: via Ponterosso, a Tabiano, è ai limiti della percorribilità e interessata da da un cedimento importante e un tratto dissestato per la frana della Cento giorni che, nonostante i lavori di alcuni anni fa, si è riattivata. E ancora la strada della Boffalora e alcuni tratti di via 24 Maggio. M.L.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal