Sei in Archivio bozze

SAN SECONDO

Addio a Nevio, il ciclista infaticabile

30 aprile 2018, 07:00

PAOLO PANNI

SAN SECONDO Ha sfidato e scalato le maggiori vette alpine, dal Gavia allo Stelvio, in sella alla sua inseparabile bicicletta, percorrendo migliaia di chilometri e ha affrontato diverse prove su strade polverose con lo spirito dei ciclisti di una volta. Purtroppo, Nevio Guarnieri, 70anni compiuti da poco, non è però riuscito a riprendersi dal malore che lo ha colto nei giorni scorsi nei pressi di Santa Margherita, nel Fidentino. La notizia della sua scomparsa si è subito sparsa a macchia d’olio, a San Secondo e dintorni, suscitando profondo cordoglio. In tanti si sono stretti ai familiari ricordando le grandi qualità umane del ciclista. Un uomo buono che non faceva mai mancare il suo sorriso e la sua disponibilità a nessuno. Disponibilità che si è manifestata anche in concrete opere a beneficio del paese, sia a favore della contrada Prevostura della quale faceva parte (per anni ha anche sfilato nel Palio delle contrade) che delle persone anziane, come autista del taxi sociale: compito, questo, che con grande passione svolgeva da diversi anni per conto dell’Auser.

Nevio Guarnieri ha lasciato la moglie Maria, la figlia Jenny, le sorelle Loretta, Loriana e Luciana e i fratelli Luciano e Loriano, i cognati e le cognate. I funerali sono fissati per oggi alle 15, partendo dall’abitazione di via Piemonte, per la chiesa ed il cimitero locali.

Ferrarese di origine, Guarnieri ha raggiunto San Secondo con la famiglia da bambino e da lì non si è più mosso. Esperto carpentiere metalmeccanico, negli anni ha lavorato per diverse aziende distinguendosi sempre per la professionalità e le chiare capacità. In pensione da un decennio non ha mai perso il suo instancabile dinamismo dedicandosi, in particolare, alla sua passione per lo sport.

Dopo un passato da calciatore (e una parentesi nel pugilato) è nel ciclismo che ha trovato la sua vocazione. Ha corso, da giovane, per la Scrivani di Fontanellato e per altre società. A San Secondo ha quindi fondato, con altri amici, il gruppo ciclistico Avis-Cri.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal