Sei in Archivio bozze

Collecchio

Consigliere comunale mette i ladri in fuga

30 aprile 2018, 07:01

GIAN CARLO ZANACCA

COLLECCHIO Momenti da brivido sabato pomeriggio a Collecchio: una banda di ladri che stava per introdursi in un'abitazione di via Parigi è scoperta, seguita «in diretta» e infine messa in fuga dal consigliere comunale Francesco Fedele.

Erano circa le 16.30 quando Fedele, dal balcone della sua abitazione che dista pochi metri da quella presa di mira dai razziatori, ha notato un’auto di piccola cilindrata. «Si è avvicinata in modo sospetto – spiega Fedele – al che ho subito pensato di tenerla d'occhio: ho visto che ha parcheggiato nelle vicinanze».

Dall’auto sono scesi tre uomini: uno si è appostato all’inizio della strada a fare il palo, mentre gli altri due sono subito entrati in azione. Hanno superato la cancellata di una casa in via Parigi e si sono dati da fare per scassinare la porta di ingresso dell’abitazione. In qualche modo dovevano essesi accertati che in quella casa non c'era nessuno.

Ma non avevano previsto la presenza di una «sentinella», che li osservava a distanza.

Il consigliere comunale a quel punto aveva capito benissimo cosa stavano combinando quei tre: si è precipitato fuori ed è andato incontro ai due che stavano ancora armeggiando con la porta.

Fedele nel frattempo aveva dato l’allarme. Appena si sono resi conto di esser stati scoperti i due ladri sono scappati a gambe levate.

In via Parigi qualche mese fa c'era stato un grosso furto in una villa, anche quella volta in pieno giorno: i ladri fuggirono portandosi via un bottino da circa 30 mila euro, diversi gli oggetti di valore.

«Sono dell’idea – annota il consigliere Fedele – che accanto all’operato delle forze dell’ordine sia più che mai importante il controllo diffuso messo in atto dagli stessi cittadini. È per questo che ritengo sia utile anche a Collecchio accelerare le procedure per chiudere il discorso della formazione dei gruppi di controllo di vicinato, che rappresentano un valido deterrente contro le incursioni dei ladri».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal