Sei in Archivio bozze

SABATO

Le maschere italiane invadono San Leonardo

10 maggio 2018, 07:01

Vittorio Rotolo

Oggi come ieri, le maschere restituiscono folklore e divertimento, uniti a quelle immancabili perle di saggezza che sono il frutto di una tradizione popolare ben radicata, nelle diverse regioni della nostra Italia. Oggi più che mai, però, le maschere riescono a ricoprire pure un'altissima e nobile funzione sociale, testimoniata a Parma dalla loro presenza nel quartiere San Leonardo, uno di quei luoghi dove più forte è la percezione di insicurezza fra i cittadini, ma che pure custodisce tanti esempi positivi. Nell'associazionismo, vivace e particolarmente attivo, ad esempio. L'appuntamento con la settima edizione di «Maschere italiane a Parma» è per sabato pomeriggio, quando la nostra città riabbraccerà idealmente il gioioso esercito formato da oltre 300 personaggi, che si distinguono per la loro travolgente carica di simpatia, per gli splendidi costumi tirati a lucido e, soprattutto, per le loro storie. Appassionanti e talvolta persino curiose.

A San Leonardo, lo spettacolo avrà inizio intorno alle 16 con una sfilata capitanata naturalmente dal Dsèvod, impeccabile padrone di casa e simbolo indiscusso dell'identità parmigiana. Il corteo delle maschere partirà da via Trento, per poi sostare nel piazzale antistante la Parrocchia del quartiere: in questo spazio, ad accogliere e salutare i personaggi della tradizione allegorica nazionale saranno le note musicali del corpo bandistico «Giuseppe Verdi». L'allegra brigata proseguirà quindi la propria marcia all'Euro Torri, per dar vita ad irresistibili gag. Il raduno delle maschere italiane a Parma - fortemente voluto da Maurizio Trapelli, l'attore che interpreta proprio lo Dsèvod, con l'obiettivo di far conoscere questo significativo patrimonio culturale - proseguirà nella giornata di domenica, tra le suggestive stradine di Bardi. Una location per nulla casuale, dal momento che questo centro ospita il Museo nazionale delle maschere italiane, collocato all'interno del castello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal