Sei in Archivio bozze

Lutto a Collecchio

La scomparsa di Vincenzo Savi

12 maggio 2018, 07:00

Gian Franco Carletti

COLLECCHIO - E' mancato il settantacinquenne collecchiese Vincenzo Savi, assai conosciuto in paese per le sue doti di trasparenza e per le sue «pillole» di saggezza che prontamente sapeva elargire.

Ha svolto un'intensa attività lavorativa prima come idraulico per venticinque anni e successivamente, dopo aver preso in diploma di geometra frequentando le scuole serali, come dipendente della ditta Parmalat per un ventennio.

All'interno dell'azienda collecchiese era molto stimato ed apprezzato per le sue innumerevoli capacità.

Sempre disponibile ad aiutare la comunità per il sociale. Ha collaborato con il cugino, monsignor Sergio Sacchi, nella ristrutturazione delle chiese di Priorato e Ghiara di Fontanellato per poi dedicarsi, quando il sacerdote fu nominato parroco di Gaiano, Giarola e Talignano, nella ristrutturazione della chiesa di Giarola che aveva bisogno di diversi interventi straordinari alla struttura.

Assieme ai familiari si era anche impegnato durante i periodi estivi in lavori nella colonia di Misurina di cui il cugino era direttore.

Era anche amico dell'attuale parroco di Collecchio, don Guido Brizzi Albertelli con cui collaborava in vari modi. Non è neppure mancato il suo apporto al circolo polisportivo Il Cervo.

Circa due anni orsono è stato profondamente colpito dalla morte dell'adorata moglie a cui era legatissimo e a cui ha dedicato anche poesie piene di tenerezza e affetto.

Due le sue passioni principali: la ricerca dei soprannomi molto in voga un tempo nei collecchiesi e la raccolta di funghi: aspettava con trepidazione la stagione giusta per potersi incamminare sul nostro Appennino per raccoglierli.

Aveva un bellissimo rapporto col fratello Roberto assieme al quale spesso costruiva alcuni giochi di magia che poi il fratello metteva in pratica nelle sue esibizioni. Lascia anche la figlia Rossella e il nipote Alessandro, prossimo a laurearsi in ingegneria. I funerali si svolgeranno oggi, alle 15, partendo dalla Casa del Commiato di via delle Vigne alla volta della chiesa parrocchiale di Collecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal