Sei in Archivio bozze

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

26 maggio 2018, 07:00

Lascia la borsa nell’auto chiusa a chiave e parcheggiata in via Calatafimi, ma quando torna scopre che gli è stata rubata. E' successo nell’arco di appena cinque minuti, giusto il tempo di scendere per andare a prendere la figlia nella vicina scuola primaria Corazza. E’ la disavventura che - giovedì pomeriggio - ha visto protagonista, suo malgrado, una 40enne parmigiana: la borsa conteneva oggetti di valore per oltre 1.500 euro. «Erano le 16.20 - ricorda - e, prima di allontanarmi dall'auto, ho controllato per ben due volte che fosse chiusa. Ho sicuramente commesso una leggerezza a lasciare la borsa in auto, ma l’ho fatto perché al suo interno c’era la merenda di mia figlia e, visto che avevo parcheggiato all’ombra, volevo che rimanesse fresca». L’auto non presentava segni di effrazione, ed è quindi probabile che i malviventi abbiano utilizzato un sistema che si sintonizza sulle frequenze di apertura del mezzo. «La borsa conteneva un tablet, un paio di costosi occhiali da vista, tutti i documenti miei e di mia figlia e diverse chiavette Usb. Ma mi è stata rubata anche una busta con 300 euro in contanti che avevo lasciato sul cruscotto», racconta. D.F.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal