Sei in Archivio bozze

MONTECCHIO

Pesca nell'Enza e intanto gli rubano sull'auto

30 maggio 2018, 07:00

MONTECCHIO EMILIA Ha lasciato la vettura parcheggiata per andare a divertirsi con il suo sport preferito, la pesca.

Al ritorno, però, la bruttissima sorpresa: il vetro dell'auto spaccato e la borsa contenente esche e accessori necessari alla pesca, sparita.

Il protagonista della vicenda è un pescatore di spinning che lunedì pomeriggio per trascorrere un paio d'ore nella natura ha preso armi e bagagli per andare nel fiume Enza a pescare. Una meta raggiunta tante volte.

Parcheggiato il suo fuoristrada Range Rover di colore verde, ha cercato il posto migliore dove poter pescare lasciando però, inavvertitamente, una borsa che gli sportivi della canna conoscono bene, sul sedile posteriore.

La cosa deve aver incuriosito anche il malintenzionato che attratto dalla facile preda, ha immediatamente spaccato il vetro per appropriarsi della borsa che, ovviamente, non conteneva nulla di prezioso.

Un furto non nuovo da quelle parti, che spesso registra furti anche nel parcheggio antistante la piscina Corpus. Inoltre, in quella zona, si fanno sempre più frequenti gli scarichi di materiale e rifiuti nonostante l'Amministrazione di Montecchio Emilia stia provvedendo a bloccare gli accessi a esclusione dei pedoni, verso il fiume.

Un malcostume, evidentemente, difficile da superare. T.N.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal