Sei in Archivio bozze

SALSO

Addio a Matteo Sozzi, aveva solo 26 anni

10 giugno 2018, 07:00

Tutta Salsomaggiore piange l'improvvisa scomparsa di Matteo Sozzi, avvenuta all'ospedale di Vaio dove era ricoverato da qualche giorno a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni di salute. Nato nel 1991 a Parma, risiedeva con la famiglia a Case Passeri: dopo aver terminato le scuole medie si era iscritto all'Itis di Fidenza dove aveva conseguito il diploma di perito meccanico. Dal 2014 aveva cominciato a prestare servizio nell'ufficio di segreteria dell'Assistenza pubblica di Salsomaggiore: all'interno del sodalizio umanitario salsese partecipava alle varie iniziative e si era saputo conquistare la stima e l'amicizia dei volontari grazie al suo modo di fare garbato e alla sua simpatia.

Matteo era un grande appassionato di moto, in particolare della Ducati, che ha sede a Borgo Panigale nell'immediata periferia di Bologna, e non si era lasciato scappare tempo fa l'opportunità di visitare la fabbrica della casa motoristica emiliana grazie a una gita organizzata dall'Assistenza pubblica. La passione per i bolidi a due ruote era talmente forte che Matteo si fermava a guardare tutti i negozi di rivendita di moto.

Ragazzo dal carattere buono, sempre sorridente, «Matte», così come era soprannominato, sapeva essere amico di tutti. Il tam tam della notizia della sua scomparsa si è subito diffuso in città e sono stati tantissimi i ricordi postati su Facebook accompagnati da altrettante foto: «Sei sempre stato amico di tutti, avevi passioni a cui guardavi con occhi pieni di gioia. Matte un abbraccio ed un bacione enorme, mi mancherai».

E ancora: «Ciao amico, voglio ricordarmi di te in uno dei nostri grandi viaggi nelle nostre montagne»; «Ciao Matte, un ultimo abbraccio»; «Ciao Matte è stato un onore ed un piacere conoscerti» alcuni dei pensieri.

Matteo Sozzi ha lasciato il papà Claudio, la mamma Manuela e la nonna Lina. Il rosario sarà recitato questa sera alle 20 nella chiesa di San Genesio, mentre il funerale si svolgerà domani mattina alle 9 nella medesima parrocchiale partendo dall'ospedale di Vaio. Le spoglie riposeranno nel cimitero di Vigoleno.

M.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal