Sei in Archivio bozze

San Leonardo

In pochi minuti due donne gli portano via dal polso il Rolex

11 giugno 2018, 07:03

Mara Varoli

«Mi hanno rubato il Rolex, prima che me ne accorgessi. Quelle due straniere sono state davvero velocissime».

E' ancora sconvolto il 68enne parmigiano, per il furto subito in pieno giorno che lo ha privato di un oggetto non solo dall'importante valore economico ma soprattutto dal significato affettivo che quell'orologio primi anni Ottanta aveva.

«E' accaduto sabato alle 13,30. Con un amico - racconta il 68enne - stavo andando a mangiare qualcosa. Dopo aver parcheggiato l'auto in zona San Leonardo, siamo stati avvicinati da due donne straniere. Prima ci hanno chiesto se potevamo dare loro un lavoro, poi non avendo avuta risposta, hanno cominciato a insistere con fare invadente per offrirci delle prestazioni sessuali. Nonostante il nostro rifiuto, non contente hanno cominciato a toccarci ovunque e a strattonarci. E con fatica siamo riusciti ad allontanarle».

A quel punto, pensando di averla scampata, i due amici sono entrati nel ristorante: «Prima di sedermi a tavola - continua - sono andato in bagno per lavarmi le mani. Ed è stato lì che mi sono accorto di non avere più il mio Rolex al polso. Dopo aver avvertito il mio amico, sono corso fuori ma delle due donne straniere più nessuna traccia».

«Solo in un secondo momento - sottolinea il parmigiano che ha sporto regolare denuncia ai carabinieri - ho scoperto che le due balorde dopo avermi rubato l'orologio sono salite su un'automobile di colore scuro, in cui c'era una persona al volante che le aspettava. E su quell'auto sono scomparse. La cosa incredibile è che questo furto con destrezza è accaduto nel giro di pochissimo tempo, meno di quello che si può pensare: un minuto può essere tanto. Le due donne hanno giocato sulla velocità: due vere professioniste».

Due donne dell'Est, sui 25 anni di età, che si sono presentate ai due parmigiani in abito elegante: in camicia bianca e calzoni neri. Molto curate nell'aspetto: insomma, una bella «divisa» da lavoro. E sapevano parlare bene l'italiano. «L'orologio era un regalo di mia madre - chiude il 68enne -, che purtroppo non c'è più da tempo: era tanto che volevo quel Rolex e mia madre mi aveva aiutato a comprarlo. Mi piaceva tenerlo al polso: l'orologio è l'unico gioiello che indosso. Un orologio dei primi anni '80 in acciaio con quadrante nero».

Per la precisione, un classico e intramontabile Rolex Submariner ormai storico. Che oggi non viene più prodotto, ma che sul mercato può costare cifre importanti: anche 4mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal