Sei in Archivio bozze

Lutto

Addio al geologo Albino Calori

13 giugno 2018, 07:00

Valentino Straser

Si svolgeranno oggi pomeriggio le esequie di Albino Calori, scomparso all'età di 67 anni, infaticabile ricercatore, storico e geologo. La salma verrà esposta nella camera mortuaria dell'ospedale Maggiore dalle 14.45 alle 16.15 per il saluto di commiato.

Sarà un primo momento di commemorazione per tutti coloro che lo hanno conosciuto e stimato. Messaggi di cordoglio sono giunti da soci, professionisti e ricercatori di Parma e provincia ed anche dalla Lunigiana.

Molto conosciuto e stimato in ambito professionale e scientifico, Calori si era dedicato alla ricerca sino a pochi giorni prima della scomparsa.

Originario di Padova, Albino Calori era cresciuto in città, nel quartiere di via Saffi, e si era formato al liceo Marconi. Di temperamento solare, gioviale ed amante della compagnia, negli ultimi mesi di vita, nonostante fosse già preda della malattia, aveva portato a termine alcuni eventi di grande impatto come, ad esempio, il contribuito con le sue ricerche e le sue proposte a promuovere il percorso Petrarca a Selvapiana, Bazzano e in città, nell'ambito della festa della Storia.

L'ordine dei Geologi dell'Emilia-Romagna e Consulta dei Geologi della Provincia di Parma e il Servizio geologico, sismico e dei suoli della Regione Emilia-Romagna avevano promosso un'escursione nei pressi di Pagazzano dove affiorano gli unici marmi conosciuti nella regione Emilia-Romagna: il Grigio Ducale, marmo Grigio Ducale rosato e marmo Rosso Napoleone.

Le collaborazioni di Calori con il Cai, l'associazione Matildica, le Valli dei Cavalieri, gli Amici del Marconi, le associazioni della Lunigiana, oltre ai Comuni di Bazzano, Berceto e altri del parmense, sono numerosissime. Da ricordare anche la scoperta della cava che ha fornito i materiali per la realizzazione della fonte battesimale di Bazzano e lo studio sui cippi confinali del crinale appenninico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal