Sei in Archivio bozze

SALSO

Ballottaggio, Fritelli invita la Volpicelli a un confronto. Lei accetta

13 giugno 2018, 07:00

A pochi giorni dal primo turno delle amministrative, che ha portato al ballottaggio i candidati sindaco di centrosinistra, Filippo Fritelli, e di centrodestra, Anna Volpicelli, con il primo in vantaggio di circa 6 punti percentuali, gli schieramenti ancora in gioco stanno studiando le strategie per affrontare i 10 giorni che rimangono ad arrivare al 24 giugno, il giorno della verità, quando i salsesi decideranno chi governerà la città per i prossimi cinque anni.

Ieri, il sindaco uscente Filippo Fritelli, con un video pubblicato su Facebook - ha invitato Anna Volpicelli ad un pubblico confronto per approfondire in modo chiaro e a beneficio di tutti le necessità e le proposte di sviluppo del territorio.

Invito che è andato a buon fine essendo stato accettato dalla rappresentante del centrodestra.

«Dopo il primo turno elettorale, al di là dei tatticismi di parte, per me e per chi mi sostiene in questa candidatura la priorità assoluta è offrire ai cittadini di Salsomaggiore e di tutto il comprensorio comunale la chiarezza sui programmi, sulle prospettive, sui progetti e sulle scelte che devono a nostro avviso animare chiunque sia chiamato a coordinare la macchina amministrativa in questo momento storico delicato – ha detto Fritelli –. E' fondamentale regalare agli elettori un panorama trasparente, approfondito e soprattutto molto concreto e realizzabile di quello che sarà l'azione di governo una volta alla guida della città. Per questo desidero chiedere ad Anna Volpicelli la possibilità di concordare un confronto pubblico che fino ad ora non c'è stato. Solitamente chi ha ottenuto un numero di consensi maggiore al primo turno elettorale non è incline a chiedere incontri di confronto, ma nel mio caso è tale il desiderio di presentare le nostre proposte che non intendo trincerarmi dietro tatticismi sterili».

Anna Volpicelli come detto ha accettato l'invito, ricordando però come dalla lettura dei numeri del primo turno siano emersi alcuni dati: solo il 55,14% degli aventi diritto si è recato alle urne, di questi il 57% non ha accordato il voto al candidato del centrosinistra.

«Ciò dimostra come l'amministrazione uscente non abbia risposto appieno alle esigenze dei cittadini che infatti, sfiduciati, non hanno partecipato al voto – replica la Volpicelli – Abbiamo idee realizzabili e concrete e la campagna elettorale mi ha dato l'opportunità di conoscere meglio i cittadini e le loro problematiche il nostro programma lo dimostra, sperando di raggiungere e di convincere l'elettorato ad accordarci la fiducia».

r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal