Sei in Archivio bozze

TRAVERSETOLO

Alluvione a Orio di Castione

14 giugno 2018, 07:02

Bianca Maria Sarti

TRAVERSETOLO In pochi minuti la strada e i cortili delle case sono diventati un vero e proprio corso d’acqua, gonfio di melma, detriti, tronchi e rami.

È intervenuta anche la protezione civile ieri alle 14 a Castione Baratti in località Orio, dove a seguito delle piogge abbondanti cadute intorno alle 13, l’omonimo rio è esondato causando danni e paura. L’allarme dei residenti è giunto in Comune; il sindaco era assente per lavoro, dunque il Coc (Centro operativo comunale) è stato attivato dal vicesindaco Luca Fornari. Sono arrivati sul posto l’ingegnere Serena Pagani e il geometra Nicola Busi dell’ufficio tecnico, presto raggiunti dal Servizio Tecnico di Bacino e da cinque volontari della protezione civile della Croce Azzurra.

«Il rio Orio – spiega la Pagani – presenta un restringimento di sezione importante all’ingresso dell’abitato; si tratta di un corso d’acqua su cui più volte è intervenuta la Regione. Con le piogge abbondanti che hanno colpito l’area, il rio è esondato in corrispondenza del restringimento ed ha invaso non solo la strada, ma anche portici e cortili delle case. Le abitazioni interessate dall’esondazione sono una decina, massimo 15, ma i danni sono ancora da accertare. Alcuni portici sono pieni di melma e detriti; una casa è stata particolarmente colpita, l’acqua è entrata anche all’interno dell’abitazione». Il corso d’acqua ha ritrovato poi la strada per ricongiungersi con il torrente Termina, ma ha lasciato dietro di sé uno scenario devastante: «La protezione civile si è attivata da subito per togliere i tronchi dalle strade e pulire i cortili e le case; i volontari hanno garantito anche il presidio della zona fino alla sera. Il Comune ha preso contatti con la Regione per quanto riguarda gli interventi di ripristino: stiamo cercando di portare a casa un finanziamento per la regimazione delle acque e per i danni riscontrati». La situazione è tornata alla normalità intorno alle 18.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal