Sei in Archivio bozze

SORBOLO

Addio a Angelo Gardoni

15 giugno 2018, 07:00

CRISTIAN CALESTANI

SORBOLO Hanno scelto un'immagine di Angelo Gardoni che corre i famigliari per ricordarlo.

Un'immagine che, da sola, descrive quel suo essere sempre attivo per il mondo del volontariato, sia che si trattasse del Gruppo podistico Avis Cri Aido – di cui è stato presidente per 12 anni in tre distinti mandati, due dei quali consecutivi – che del Centro sociale ricreativo autogestito di via Gruppini del quale è stato uno dei soci più intraprendenti nonché vicepresidente.

Angelo, 83 anni, a Sorbolo aveva svolto la professione di commerciante.

«Ha avuto un'edicola, quando ancora c'era il chiosco in piazza Libertà – ricordano gli amici – e poi un negozio di salumeria sulla via Mantova».

I primi due mandati consecutivi da presidente del gruppo podistico – che con lui alla guida raggiunse anche i 150 tesserati – furono tra fine anni ‘80 ed inizio ‘90, con una terza esperienza tra fine anni ‘90 ed inizio 2000.

«In tutti questi anni – ricordano l'attuale presidente Roberto Grossi, l'ex presidente ed odierna consigliera Anna Malgi Tanzi ed il podista Luciano Pellicelli – è sempre rimasto molto vicino al gruppo ricoprendo l'incarico di consigliere. C'era sempre per organizzare le camminate, prime tra tutte quella in memoria di Dismo Rovelli ad aprile a Sorbolo e poi quella di settembre a Coenzo, ma anche per organizzare le varie gite che negli anni hanno portato i soci in giro ovunque».

L'immagine di Angelo che gira in bicicletta fischiettando per le strade del paese è cara agli amici del Centro sociale. «È stato un grande collaboratore – commentano l'attuale presidente Giuseppe Zanichelli, l'ex presidente Gabriele Gabbi ed Antonia Biancardi a nome di tutto lo staff del Centro di via Gruppini -. Una figura instancabile. Educato e sensibile si rapportava con tutti con grande umanità».

Il funerale sarà celebrato stamani alle 11 nella chiesa di Sorbolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal