Sei in Archivio bozze

SISSA TRECASALI

Comune, inizia il trasloco a Palazzo Pizzetti

03 luglio 2018, 07:00

Comune, inizia il trasloco a Palazzo Pizzetti

CRISTIAN CALESTANI

SISSA TRECASALI Inizia il trasferimento di tutti gli uffici comunali di Sissa Trecasali a Palazzo Pizzetti a Trecasali, il luogo individuato per essere la sede operativa del nuovo comune.

Il primo spostamento, già questa settimana. riguarderà l'ufficio anagrafe (l'attività non sarà interrotta, ma potrebbero esservi alcuni inevitabili disagi).

Poi a settembre il trasloco sarà completato con tutti gli altri uffici (ragioneria, segreteria e protocollo) attualmente ancora collocati a Corte Sala a Sissa, luogo che in futuro resterà come sede istituzionale in attesa che si concludano i lavori alla Rocca dei Terzi di Sissa, individuata come futura sede istituzionale.

«Sono terminati i lavori di sistemazione del secondo piano di Palazzo Pizzetti a Trecasali – spiega il sindaco Nicola Bernardi -. Abbiamo investito 165mila euro che hanno permesso di riqualificare 400 metri quadrati nei quali sono stati ricavati 12 uffici con una quindicina di postazioni di lavoro oltre a locali tecnici e servizi. Completata anche la realizzazione della scala di sicurezza esterna, in acciaio corten, che ha richiesto una spesa di 90mila euro. Il Palazzo, dotato di ascensore e senza alcuna barriera architettonica, è adeguato sismicamente e può contare su un impianto di illuminazione intelligente per cui la luminosità dei locali interni si regolerà automaticamente in base alla luce esterna. Il riscaldamento ed il raffrescamento saranno garantiti dalla pompa di calore».

Sul lato pratico nei prossimi giorni avrà inizio il trasloco dell'ufficio anagrafe che potrà poi emettere la carta d'identità elettronica e che sarà collocato al piano terra (resteranno invariati gli orari di apertura al pubblico) dove attualmente si trova la polizia municipale che sarà trasferita al secondo piano (apertura al pubblico il giovedì 9.30-12.30).

Anticipando possibili polemiche il sindaco ha messo in chiaro che «si accentrano gli uffici a Trecasali in modo che il cittadino possa trovare tutto in un unico luogo. Corte Sala avrebbe richiesto notevoli lavori di adeguamento per abbattare le barriere architettoniche e installare l'ascensore. Sissa, prima con Corte Sala e poi con la Rocca resterà sede istituzionale. Lì si terranno i consigli comunali, le assemblee pubbliche ed i matrimoni».

Nel frattempo si lavora anche su altri fronti. L'amministrazione ha richiesto un finanziamento alla Regione per provvedere alla ristrutturazione dell'ex sede Avis di Trecasali affinché possa ospitare il distaccamento della Casa della salute di San Secondo, attualmente al primo piano di Palazzo Pizzetti, mentre sono in fase di ultimazione i lavori di riqualificazione della sede Avis di Sissa, divenuta casa della neonata Avis Sissa Trecasali.

«Il Comune ha investito 70mila euro che, insieme ai circa 15mila a carico dell'associazione, permetteranno entro fine luglio-inizio agosto di dotare l'edificio dell'ascensore, di ampliare la sala prelievi con 5 postazioni e collocare l'accettazione al piano terra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal