Sei in Archivio bozze

Denunciato

Il commesso ruba nel proprio negozio

19 luglio 2018, 07:01

Il commesso ruba nel proprio negozio

Quasi 8300 euro di merce sparita dal proprio negozio irriterebbero qualunque commerciante. Soprattutto se quella merce, sotto forma di capi di abbigliamento di gran marca, sono scomparsi senza che ci siano segni di effrazione o traccia del passaggio dei ladri. Così, il titolare di una boutique di borgo Giacomo Tommasini, si è presentato in questura per sporgere denuncia. E nel verbale ha anche aggiunto una nota: «Penso quindi che a rubare sia un mio dipendente. E sospetto di uno in particolare». Occorreva però una prova: e questa l'hanno trovata gli uomini della sezione Antirapine che si sono appostati davanti al negozio e hanno atteso l'orario di chiusura. A quel punto hanno notato un commesso uscire con una borsa e lo hanno seguito fino a casa. Bloccandolo prima che aprisse la porta. All'interno, guarda caso, un paio di pantaloni Dolce & Gabbana da 445 euro e un paio di scarpe Prada da 470 provenienti dal negozio per il quale il commesso ha inventato una strana storia. «Li ho presi per provarli. Se mi fossero andati bene li avrei pagati». Inutile dire che gli investigatori non si sono bevuti quella storia e hanno insistito finendo per ottenere la confessione: «E' vero, li ho rubati perché sono in difficoltà economiche - ha confermato il commesso, M. A. di 39 anni, che in casa aveva anche un'altra scatola di scarpe Dolce & Gabbana. Ma la scatola era vuota. L'uomo è stato denunciato per furto aggravato continuato e la merce restituita al titolare. Che ha scoperto che avere sospetti è brutto. Ma a volte si indovina. lu.pe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal