Sei in Archivio bozze

ALBARETO

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

20 luglio 2018, 07:00

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

GIORGIO CAMISA

Dramma sfiorato ieri poco prima di mezzogiorno in un condominio di via Renato Grilli in pieno centro di Albareto: solo grazie all'immediato soccorso si è evitata una tragedia.

Ecco cosa è accaduto: un anziano ha acceso la stufa a legna per scaldarsi le vivande, ma il miasma e gli odori sprigionati dalla carta e da alcuni tronchetti di legno sono finiti (è ancora da accertare in che modo) nell'appartamento sottostante dove abitano due donne che non si sono accorte subito del pericolo e hanno respirato per qualche minuto questa subdola miscela.

Solo una provvidenziale chiamata al 118 dei vicini che avevano notato fumo dagli infissi ha evitato il peggio.

In pochissimo tempo sono arrivati sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Borgotaro diretti dal Maggiore Agostino Gentile, i militi dell'Assistenza Pubblica, i vigili del fuoco con uomini e due mezzi diretti dal comandante Guido Camisa, mentre da Parma, intanto, si è alzato l'elicottero del 118: un coordinamento perfetto che ha messo subito in salvo le malcapitate. Le due donne, appena portate all'aperto hanno ripreso a respirare regolarmente e a riprendersi da un comprensibile stato di choc.

Una delle due, una 50enne pensionata, presentava difficoltà nei movimenti e faticava ancora a respirare regolarmene così è stata trasferita a bordo dell'autoambulanza dell'Assistenza pubblica Borgotaro-Albareto alla piana del Plafungo dove, nel frattempo, era atterrato l'elisoccorso.

Dopo le cure e i primi trattamenti sul posto praticati dell'équipe medica dell'elisoccorso è stata trasportata e ricoverata al pronto soccorso dell'ospedale di Borgotaro per intossicazione da monossido di carbonio in condizioni di media gravità e a breve potrebbe essere dimessa.

Il condominio di via Renato Grilli è stato sottoposto ai controlli e alla messa in sicurezza dai vigili del fuoco di Borgotaro i quali, insieme ai carabinieri, si sono riservati di effettuare indagini specifiche ed un ulteriore accertamento per stabilire le cause dell'incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal