Sei in Archivio bozze

Allarme

Incendi a Solignano: c'è la mano di un piromane?

03 agosto 2018, 07:00

Incendi a Solignano: c'è la mano di un piromane?

VALENTINO STRASER

SOLIGNANO È ancora emergenza incendi a Solignano. Dopo i tre roghi divampati mercoledì pomeriggio a Solignano capoluogo e in una zona situata fra Oriano e Rubbiano, domati dai vigili del fuoco di Parma, altri due principi di incendio sono stati segnalati nella notte fra mercoledì e ieri sul versante del fiume Taro.

Verso le 22 di mercoledì notte, in due zone distinte, sono state notate due colonne di fumo salire dalla boscaglia sulla sponda sinistra del Taro, in una zona poco distante dalla ex polveriera di Rubbiano. I principi di incendi si sono verificati in una zona impervia che ha richiesto un nuovo intervento dei vigili del fuoco di Parma, già intervenuti nel pomeriggio nello stesso areale con quattro mezzi e una decina di professionisti, insieme ai volontari della protezione civile e agli esperti antincendio boschivo.

Nella notte fra mercoledì e ieri, oltre ai vigili del fuoco di Parma, la zona degli incendi è stata raggiunta anche da una pattuglia dei carabinieri per i rilievi di legge. Solo dopo un'oretta di lavoro i vigili del fuoco, dispiegati nella zona fra Oriano e Rubbiano, hanno concluso le operazioni di spegnimento con la bonifica dell'area devastata dal fuoco.

Ieri, intanto, sono giunte le segnalazioni di altri due principi di incendi avvenuti sempre mercoledì, fortunatamente domati sul nascere con l'uso di attrezzi. Il primo è stato segnalato in zona Cornaccina, un paese poco distante dalla strada di Fondovalle Taro, fra Solignano e Valmozzola Stazione, mentre il secondo è stato spento sul nascere lungo la strada di Fondovalle Taro a pochi chilometri da Fornovo.

Su tutti questi episodi indagano le forze dell'ordine: il ventaglio delle ipotesi è aperto a 360 gradi, inclusa la possibilità che dietro i roghi ci possa essere la mano di un piromane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal