Sei in Archivio bozze

PARMA

Ennesima rissa nel piazzale della stazione, con lanci di bottiglie e cestini

08 agosto 2018, 07:02

Ennesima rissa nel piazzale della stazione, con lanci di bottiglie e cestini

LUCA PELAGATTI

Che l'atmosfera fosse rovente si era capito da un po'. E ovviamente non stiamo parlando del caldo feroce dell'estate. Così quando nel bel mezzo del piazzale della Stazione hanno iniziato a volare le bottiglie e rimbalzare i cassonetti gli abitanti hanno fatto quello a cui si sono rassegnati: prendere il telefono chiedendo l'intervento delle forze dell'ordine. Sperando che nessuno, nel frattempo si facesse troppo male.

Ennesima rissa nella serata di lunedì in piazzale Dalla Chiesa. Le prime avvisaglie del pestaggio ci sono state quando diverse persone di colore, di quelle che gravitano abitualmente intorno alla piazza, hanno iniziato ad urlare. Impossibile stabilire quale fosse il motivo della contesa che ben presto però ha assunto i contorni di una lite a cui hanno partecipato parecchie persone. Poi un attimo di stasi durante il quale uno dei gli stranieri è stato anche notato allontanarsi con una bicicletta in spalla: e il fatto che la bici fosse chiusa con una catena fa pensare che il legittimo padrone non fosse a conoscenza del prelievo. Quindi, intorno alle 23.30, la rissa è esplosa: sono cominciate a volare le bottiglie ma non solo. Uno degli stranieri ha divelto uno dei cestini dell'immondizia del piazzale e l'ha scagliato addosso ad un contendente che brandiva come arma uno sgabello di metallo prelevato dal kebab che si trova sotto i portici. La zuffa è durata parecchi minuti e alla fine sono rimasti vetri rotti e cestini rovesciati. Nessuno ha riportato gravi ferite visto che quando, qualche minuto dopo, sono arrivate un'auto della polizia e dei carabinieri i picchiatori sono spariti in un lampo. La piazza era deserta. Fino al prossimo round.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal