Sei in Archivio bozze

Ferrovie

Parma, Ferragosto con disagi per i passeggeri dei treni

13 agosto 2018, 07:03

Parma, Ferragosto con disagi per i passeggeri dei treni

FRANCESCO BANDINI

Per il giorno di Ferragosto avete in mente di andare in treno da Parma a Bologna, o magari sulla riviera adriatica, o comunque più in generale verso Sud? Sarà bene allora dimenticarsi degli orari normalmente in vigore e consultare il sito di Trenitalia o gli avvisi esposti in stazione. Motivo: lavori infrastrutturali programmati nel tratto fra Modena e Castelfranco Emilia, che comporteranno in quel tratto la sospensione della circolazione ferroviaria dalle 23.30 di domani notte fino alle 5.30 di giovedì 16. Uno stop, fanno sapere da Rfi, necessario per poter sostituire il ponte ferroviario sul canale Torbido, attività di manutenzione finalizzata a mantenere elevati gli standard di sicurezza e le prestazioni della linea.

Cosa cambierà, in concreto, per i viaggiatori in partenza da Parma? Chi intende prendere un treno regionale dalla nostra città dovrà scendere a Modena, salire su un autobus sostitutivo, scendere a Castelfranco e qui prendere un altro treno regionale (ovviamente stessa procedura, ma all'inverso, per chi da Bologna viaggerà verso Parma). È comunque opportuno controllare preventivamente il treno che si intende prendere, perché i regionali potranno subire variazioni di orari. Cancellati, invece, tutti gli Intercity, gli Intercity notte e i Frecciabianca che normalmente fermano a Parma.

Sarà garantito il Frecciarossa per Roma delle 6.54, che il 15 agosto fermerà regolarmente in città. Una curiosità legata a questo treno è che, per la prima volta, un Frecciarossa percorrerà l'interconnessione che collega la linea storica a quella dell'alta velocità: era successo solo qualche volta in occasione di deviazioni straordinarie dovute a problemi sulla linea veloce, ma anche quando da Roma era arrivato un treno speciale con la squadra della Roma. Però mai l'orario delle ferrovie aveva previsto ufficialmente il passaggio di una Freccia nell'interconnessione (che finora è stata usata solo dal vecchio trenino a gasolio della linea Parma-Suzzara, ora sospeso dopo l'alluvione di dicembre a Lentigione).

Tornando alle variazioni dovute all'interruzione ferragostana, Trenitalia fa sapere che sia domani che il 15 il regionale 2991 per Bologna che normalmente parte da Parma alle 23.32 sarà cancellato. Solo per domani, invece, sarà istituito un treno aggiuntivo (il regionale 25845) con partenza da Parma alle 22.38 e arrivo a Bologna alle 23.35 (fermerà anche a Reggio e Modena).

Infine, un'ulteriore variazione riguarda l'Intercity notte 798 proveniente da Salerno e diretto a Torino, che normalmente ferma a Parma alle 5.21: solo per il 16 agosto sarà cancellato e sostituito dal treno numero 35456 che fermerà in città alle 6.26.

Regolare il servizio sulla linea alta velocità Milano-Bologna: chi quindi dovesse prendere un convoglio dalla stazione di Reggio Emilia AV non troverà alcuna variazione rispetto al normale l'orario, sia con Trenitalia che con Italo.

Le modifiche di orario sono consultabili nelle stazioni, sui siti rfi.it e trenitalia.com: digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio è possibile verificare in automatico l’offerta alternativa. Per i servizi di Tper è disponibile il sito www.tper.it/servizio-ferroviario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal