Sei in Archivio bozze

LA PARTITA PIU' ATTESA

Da domani i biglietti per la Juve

22 agosto 2018, 07:00

Da domani i biglietti per la Juve

PAOLO GROSSI

Scatta domattina alle 10 la prevendita dei biglietti per Parma-Juventus, che, com'è noto, è in programma al Tardini sabato 1 settembre alle 20,30. Un evento di per sé, Parma-Juventus, sfida che ha infiammato vari lustri di serie A, ma che quest'anno vede dilatarsi il suo appeal per la presenza nelle file dei bianconeri del cinque volte pallone d'oro Cristiano Ronaldo. Sabato scorso a Verona per Chievo-Juve sono stati «fumati» oltre 27mila biglietti che erano stati messi in vendita a partire dal 1 agosto.

QUANTI

Il Tardini ha una capienza di circa 22mila posti, dei quali 12.500 dei quali sono già stati venduti in abbonamento. Il settore ospiti alloggiato in curva sud contiene 3.800-4mila tifosi ed è prevedibile che tra giovedì sera e venerdì vada esaurito. A quel punto verrà aperto il settore a fianco, altri duemila posti dove però dovranno convivere, ci si augura all'insegna del fair play e della civiltà, sostenitori di entrambe le squadre, magari dalla comune origine parmense. Si arriva così a circa 19.000 biglietti. Quelli rimanenti non vanno tutti in vendita perché bisogna sottrarre le dotazioni «istituzionali» destinate alle due società, alla Lega, agli arbitri e quant'altro.

QUANTO

A questo punto parliamo di prezzi e di canali di vendita. I primi li vedete riassunti anche qui a fianco, sono nettamente maggiorati non solo rispetto, ad esempio, a Parma-Udinese, ma anche rispetto al tariffario per le partite top (Milan, Inter, Napoli, Roma, Lazio). La curva sud (la Nord è andata esaurita in abbonamento) costerà 40 euro. Prima però di gridare allo scandalo e alla speculazione è bene sapere che a Verona la curva costava 50 euro, e che gli stessi dirigenti bianconeri si sono complimentati con il Parma per la moderazione nel rincaro, che tra l'altro non è gravato, come avviene per molto altri club, dai diritti di prevendita. Insomma, la Juve, anche da prima che arrivasse CR7, è abituata a veder lievitare il costo dei biglietti nelle sue trasferte, e a far segnare incassi-record a cui poi compartecipa.

ABBONAMENTI SOSPESI

Da domani con i biglietti per la Juve in vendita verrà ovviamente sospesa la campagna abbonamenti per evitare sovrapposizioni. Gli incalliti ritardatari non devono però disperare perché i giorni persi verranno recuperati con una proroga nella prima settimana di settembre.

DOVE E COME

Dove procurarsi i biglietti? nelle rivendite del circuito Listicket. Per questa gara infatti il Parma ha sospeso la vendita online. E il motivo è presto detto. Ci sono dei siti di cosiddetto «second ticketing» che già da settimane offrono la possibilità di acquistare biglietti per questa partita a prezzi siderali (varie centinaia di euro per tagliando). Il timore della società, ma nel solo interesse dei potenziali acquirenti, è che si sviluppino delle truffe. D'altra parte l'acquisto online prevede la stampa fai da te del tagliando in un normale foglio A4 facilmente riproducibile e in passato c'è chi si è visto respingere ai cancelli perché il biglietto era falso. Quindi nessun acquisto online e, per lo stesso motivo, per questa partita il biglietto nominale sarà incedibile e andrà esibito assieme al documento. Resta invece normalmente trasferibile, previa delega scritta e rispetto dei vincoli d'acquisto (Over 65, Under, Donne) l'abbonamento.

E' facilmente prevedibile che ai botteghini del Tardini, solitamente aperti il venerdì e il sabato prima della gara, in questo caso giorno della gara, non arriverà alcun biglietto. Quindi, tirando le somme, chi vuol provare ad accaparrarsi un biglietto per Parma-Juve dovrà «battezzare» una delle rivendite Listicket del territorio e piazzarsi lì davanti domattina di buon'ora con un portafogli ben fornito. Incrociando le dita perché rivendite ce ne sono in tutt'Italia, e juventini anche...

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal