Sei in Archivio bozze

VIA GARIBALDI

Aggredì cinque carabinieri, patteggia ma resta in cella

26 agosto 2018, 07:00

Aggredì cinque carabinieri, patteggia ma resta in cella

Aggressivo sulla pubblica via. E anche in un'aula di tribunale, davanti al giudice e al pubblico ministero. Dopo essersi scatenato venerdì mattina contro cinque carabinieri, ieri il 41enne romeno ha dato in escandescenze anche durante il processo per direttissima, urlando e minacciano, tanto che è stata immediatamente rafforzata la scorta con altri militari del Nucleo radiomobile. Alla fine, però, si è convinto a patteggiare: 2 anni per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Ma nessuna pena sospesa. E, come richiesto dal pm Laila Papotti, dovrà restarsene dietro le sbarre, perché c'è il rischio concreto che possa rivelarsi ancora violento se rimesso subito in libertà.

D'altra parte, l'altra mattina, in via Garibaldi, anche i cinque carabinieri del Nac (Nucleo antifrodi) sono stati subito spiazzati da quell'aggressione assolutamente immotivata. Né una parola di troppo, o uno sguardo che avesse potuto insospettirli prima della «carica». I militari stavano camminando sul marciapiede separati in due gruppetti: due davanti, gli altri tre dietro. A un certo punto l'uomo - che li aveva superati - prende la rincorsa, torna indietro e sferra un colpo alla nuca a uno dei tre carabinieri del secondo gruppetto. Il militare cade a terra, ma immediatamente scatta la reazione: «Che fai? Siamo carabinieri».

Però, nemmeno quando gli mostrano i distintivi, l'uomo si placa e comincia a menare calci e pugni. Poi si allontana verso via Verdi. Ma quando arrivano altre tre pattuglie di carabinieri, il romeno si spegne in un istante. E si consegna.

r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal