Sei in Archivio bozze

Salsomaggiore

Muore 15 giorni dopo il marito

01 settembre 2018, 07:01

Muore 15 giorni dopo il marito

Il suo cuore non ha retto al grande dolore per la perdita del marito, avvenuta 15 giorni fa: giovedì sera se n’è andata anche lei, Antonella Vianini, 68 anni, già affermata e apprezzata giornalista Mediaset. A portarla via è stato un infarto. Era a tavola quando ha accusato un malore, come ha spiegato la figlia Federica. «Non si era sentita bene il giorno prima e allora le avevo detto di starsene tranquilla, che avrei cucinato io. Ad un tratto ha avuto come una convulsione. Poi si è accasciata e ci ha lasciato». Sul posto sono arrivati i mezzi di soccorso ma per lei non c’è stato nulla da fare. Il suo cuore non ha sopportato il grande dolore per la perdita del marito Fabrizio Figini, già dirigente d’azienda, pensionato, 77 anni, avvenuta a Ferragosto, nel loro podere sulle colline fra Tabiano Castello e Pieve Cusignano, quando era rimasto schiacciato da un trattorino tagliaerba. Una tragedia che aveva segnato profondamente l’animo di Antonella, che aveva conosciuto Fabrizio quando aveva solo 16 anni. Un’intera vita trascorsa insieme e che un destino crudele, adesso, ha voluto riunire. Antonella Vianini era stata un’apprezzata giornalista che aveva lavorato alle dipendenze di Mediaset, per 30 anni. Nel 1981 con la trasmissione Buongiorno Italia, Antonella Vianini e Marco Columbro, avevano inaugurato le trasmissioni tv in una fascia oraria, quella mattutina, da sempre ignorata dalla tv di stato. E da allora Antonella Vianini, bella presenza e spigliatezza davanti alle telecamere, aveva condotto rubriche anche su Rete Quattro, dedicate alla salute, alla bellezza, al benessere. Tanti programmi di intrattenimento che le avevano dato notorietà. 25 anni fa, Antonella e Fabrizio Figini si erano trasferiti sulle colline, al confine fra il fidentino e il salsese. E da allora non le avevano mai più lasciate. Ieri sulle reti Mediaset, la giornalista Antonella, è stata salutata. s.l.