Sei in Archivio bozze

BUSSETO

Addio al carrozziere Luigi Bossi

10 settembre 2018, 08:01

Addio al carrozziere Luigi Bossi

PAOLO PANNI

BUSSETO Busseto piange in questi giorni la scomparsa di Luigi Bossi, 71 anni, mancato a causa di una grave malattia. Molto conosciuto e stimato in tutta la zona avrebbe compiuto 72 anni il prossimo 22 settembre.

Per anni è stato un valente carrozziere per conto di importanti ditte di Busseto e Cortemaggiore.

Tra le sue passioni c'era quella per le auto e moto d’epoca (che sapeva abilmente sistemare), per i funghi e la caccia.

Un uomo buono e generoso, molto legato alla famiglia e agli affetti. Nel ricordarlo, la figlia Moira ha scritto: «La tua soddisfazione più grossa era quando raccoglievi i tuoi pioppini: cercavi di essere sempre il primo, sapevi i posti segreti che hai voluto insegnare a Vincenzo. Non parliamo di Elia al quale hai insegnato i valori della vita e ad andare in bicicletta, come un padre. Gelosissimo della tua bianchina rossa e bianca che tutti ammiravano, con la quale mi hai accompagnato alle nozze; tua moglie Maurizia, un po’ brontolona ma inseparabile da te. La sorella Fernanda a cui eri molto legato ricorderà sempre i primi giri in lambretta e le prime marachelle. Ti ricorderai sempre di tuo cognato Licio e della briscola che facevate insieme al centro pensionati di Busseto. I tuoi amici – ha concluso – si ricorderanno di te sempre: un uomo buono che in modo silenzioso ci guarderà». Luigi Bossi, conosciuto semplicemente come «Gigi» ha lasciato la moglie Maurizia, la figlia Moira con Vincenzo, il nipote Elia, la sorella Fernanda.

Questa sera, alle 20.30, sarà recitato il rosario nella chiesa di Spigarolo.

I funerali si terranno domani, alle 9.30, partendo dalla camera mortuaria di Busseto per la chiesa di Spigarolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal