Sei in Archivio bozze

Montecchio Emilia

Addio a suor Mariangela

16 settembre 2018, 08:00

Addio a suor Mariangela

L'intera Montecchio Emilia piange la scomparsa di suor Mariangela, al secolo Carla Bardelli, referente della scuola materna Santa Dorotea della città enzana. Una grave malattia diagnosticata solo pochi mesi fa, l'ha portata via, ma le generazioni di montecchiesi che l'hanno conosciuta non potranno dimenticare il suo servizio speso in gran parte proprio a Montecchio Emilia. Nata nel 1941 a Baiso, Carla Bardelli si è avvicinata alla religione giovanissima. Già a 17 anni, infatti, fece la sua professione di fede che divenne poi perpetua pochi anni dopo. Dopo un girovagare nelle scuole materne della provincia di Reggio Emilia, venne trasferita nella Casa di Garbagnate Milanese, prima del rientro a Montecchio Emilia dove dal 1994 ha cresciuto intere generazioni di montecchiesi. Un servizio, quello di suor Mariangela, reso speciale dalla sua figura, sempre presente e disponibile, capace con un sorriso o con un aneddoto, di interrompere il pianto disperato di un bambino o ridurre l'ansia dei genitori che vedevano il loro piccolo in difficoltà. Spentasi nel convento nel quale si era stabilita dal 1994, suor Mariangela lascia nel dolore tantissimi tra coloro che l'hanno conosciuta sia come educatrice che come donna di fede. Domani alle 18 nella chiesa di San Donnino a Montecchio Emilia, verrà recitato il rosario, mentre il funerale si svolgerà martedì alle 9. La salma riposerà nel cimitero di Montecchio Emilia. T.N.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal