Sei in Archivio bozze

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

21 settembre 2018, 07:00

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

PAOLO PANNI

POLESINE ZIBELLO La comunità di Pieveottoville ha tributato l’ultimo saluto a Renata Barbieri, «colonna» del volontariato locale ed ex «tabacchina».

Memoria storica del paese con i suoi 83 anni, era una donna molto conosciuta e stimata nel borgo rivierasco. In passato ha svolto a lungo il lavoro di «tabacchina», sia in inverno che in estate, alle dipendenze di una importante azienda agricola locale. La coltivazione e la lavorazione del tabacco sono attività da tempo scomparse nella Bassa.

Lei, Renata Barbieri era una preziosa testimone di una significativa pagina di storia che, per anni, ha dato da lavorare e tante donne della Bassa e della opposta sponda del Po. Da anni le ex tabacchine, in occasione della festa del lavoro, sono solite ritrovarsi per un raduno all’insegna della buona tavola e della compagnia: lei, Renata, non se ne è mai perso uno.

Per diversi anni è stata inoltre alle dipendenze di una ditta metalmeccanica locale. Instancabile lavoratrice, legata alla famiglia e alla sua terra, per molti anni è stata una «colonna» del volontariato locale e, in particolare, dell’Avis. Dell’Avis è stata a lungo una donatrice e, quindi, una grande sostenitrice, dando sempre man forte alle principali feste locali, su tutte la «Rusada ad San Svan» e la festa del Culatello di Zibello. Eventi, questi, per i quali ha messo «in campo» o, meglio, in tavola, tutti i suoi grandi saperi di storica «risdura». Custode di antiche e prelibate ricette, sapeva sempre preparare piatti in grado di deliziare anche i palati più esigenti. Cordialità e generosità, bontà e disponibilità erano le sue caratteristiche peculiari. Una donna col sorriso per tutti che si è ampiamente meritata la stima e l’affetto di una comunità che numerosa ha partecipato alle esequie in collegiata.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal