Sei in Archivio bozze

BORGOTARO

Marito violento, divieto di avvicinare la moglie

09 ottobre 2018, 07:03

Marito violento, divieto di avvicinare la moglie

LORENZO BENEDETTI

BORGOTARO Nella mattinata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Borgo Val di Taro hanno dato esecuzione a un'ordinanza di applicazione del divieto di avvicinamento ai luoghi ordinariamente frequentati dalla persona offesa nei confronti di un uomo residente nel capoluogo valtarese, misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Parma. L'uomo, un quarantacinquenne di origine straniera, è sposato da alcuni anni con una donna di 38 anni, unione da cui sono nati due bambini. Sin dai primi tempi, il marito si era però reso responsabile di condotte violente nei confronti della moglie, sia fisiche che psicologiche, consumate anche alla presenza dei figli minorenni. La donna prese quindi la decisione di andarsene di casa, per non continuare una vita che non aveva senso, ma nonostante ciò l'uomo non smette di controllarla, e in un crescendo allarmante inizia a renderle la vita impossibile: la ritiene sua, e non vuole che frequenti nessuno. A questo punto, la signora si rivolge ai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Borgotaro che svolgono le necessarie indagini sotto la direzione della Procura della Repubblica di Parma. Le dichiarazioni della donna appaiono attendibili e trovano inequivocabile riscontro nei referti medici e nella documentazione fotografica che la giovane mamma, ad insaputa del marito, custodisce gelosamente. A questo punto, la Procura decide di richiedere al Gip, che concorde ha emesso l'ordinanza, la misura del divieto di avvicinamento, prescrivendo all'uomo di mantenere una distanza dalla donna non inferiore a 300 metri e di non comunicare con lei mediante nessun mezzo. Ora l'uomo dovrà rispettare quanto gli è stato imposto per non incorrere in sanzioni ben più gravi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal