Sei in Archivio bozze

MEDESANO

Demolizione del sovrappasso di Felegara

12 ottobre 2018, 07:00

Demolizione del sovrappasso di Felegara

Mariagrazia Manghi

MEDESANO - La struttura metallica da anni scavalca la strada provinciale in località Felegara.

Un tempo era utilizzata per trasportare la terra per i mattoni della fornace Gabbi Sider. Oggi è pericolosamente abbandonata e il sindaco di Medesano ha emesso un provvedimento urgente per la sua demolizione.

«Per garantire la sicurezza di chi percorre quel tratto di strada e la pista ciclabile attigua si è resa necessaria questa decisione - ha precisato il sindaco Riccardo Ghidini -. Alcuni episodi che si sono stati segnalati lasciano pensare ad uno stato di conservazione non ottimale».

Il sovrappasso sarà demolito domenica a partire dalle 7 del mattino. La strada provinciale Sp 357 «di Fornovo» resterà chiusa al traffico per tutta la giornata, fino al termine delle operazioni di rimozione.

«Questa operazione si è resa necessaria per mettere in sicurezza la SP 357 nel tratto dove sorgeva la vecchia fornace, area ora di proprietà dell'azienda Scaramuzza – dice il vicesindaco Giovanelli che è stato protagonista di un sopralluogo con i responsabili dell'ufficio tecnico –. Questa situazione si protrae da anni. Era una nostra priorità risolverla e dare una risposta positiva a tanta gente che ci chiedeva di intervenire per far rimuovere quella struttura in ferro, ormai obsoleta, che sovrasta la strada provinciale. Garantire l'incolumità degli automobilisti è per noi un obiettivo fondamentale: questo intervento si inserisce in un contesto più ampio nel quale stiamo lavorando per poter attuare successive opere di riqualificazione di strade comunali».

La decisione di procedere ha subìto un'accelerazione quando due settimane fa, in seguito al forte vento, sul manto stradale era caduto un pezzo della struttura che, per fortuna, non aveva colpito le automobili in transito con conseguenze probablimente drammatiche.

«Il sovrappasso era ormai una struttura obsoleta, che poteva creare problemi di sicurezza alla sottostante strada provinciale, quindi andava certamente eliminato – spiega il delegato alla Viabilità della Provincia di Parma Gianpaolo Serpagli – da qui l'ordine di abbattimento emesso dal Comune di Medesano, che rende necessaria la chiusura temporanea della strada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal