Sei in Archivio bozze

Borgotaro

Rogo in piazzale Marconi: il responsabile è un clochard

14 ottobre 2018, 07:00

Rogo in piazzale Marconi: il responsabile è un clochard

Lorenzo Benedetti

BORGOTARO - Ieri mattina i Carabinieri della Compagnia di Borgotaro hanno identificato e denunciato un uomo di 45 anni ritenuto responsabile dell'incendio che, la sera dello scorso 7 ottobre, ha quasi completamente distrutto il tetto di un edificio da tempo in costruzione in piazzale Marconi, nei pressi della stazione ferroviaria del capoluogo.

Alle 21 di domenica scorsa infatti un cittadino, notando il propagarsi delle fiamme provenienti dal cantiere edile nel quartiere San Rocco, ha avvertito i Vigili del Fuoco e i Carabinieri che, giunti prontamente sul posto, hanno faticosamente circoscritto e domato l'incendio e hanno effettuato i controlli preliminari nel palazzo.

Pur non essendovi persone coinvolte, i danni sono apparsi subito ingenti e i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, a seguito del sopralluogo e delle prime indagini, hanno individuato ieri il 45enne, un clochard originario del Torinese, come responsabile dell'incendio.

A quanto è emerso dal lavoro degli inquirenti, l'uomo aveva infatti trovato riparo da alcuni giorni in questo stabile, da anni abbandonato, e il fuoco da lui acceso nel tentativo di ristorarsi dal freddo gli è sfuggito di mano.

Propagandosi rapidamente, le fiamme hanno quindi interessato la copertura della struttura.

Secondo i Carabinieri, la condotta del 45enne ha messo a repentaglio l'incolumità di alcuni abitanti delle case contigue al cantiere e per questo egli dovrà ora rispondere del delitto colposo di incendio: il fatto che egli non avesse titolo per trovarsi in quel luogo, precisano i militari, non lo esime dalle proprie responsabilità, anzi ne aggrava la posizione.

Oltre al pericolo derivato dal fuoco, sarà ora necessario valutare i danni provocati sulla struttura.

Intanto, terminati gli accertamenti, l'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Parma come responsabile del reato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal