Sei in Archivio bozze

CASO CONQUIBUS

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

16 ottobre 2018, 07:02

Aversa è ai domiciliari, ma alcuni colleghi vorrebbero una sua consulenza

Georgia Azzali

E' ai domiciliari da tredici giorni con una lunga lista di accuse, tra cui corruzione, induzione indebita e truffa. Ma c'è chi vorrebbe Franco Aversa, il prof dei trapianti di midollo, ancora in corsia. «Si è creata una situazione singolare - sottolinea il difensore, Roberto Sutich -: è arrivata un'istanza al gip da parte di alcuni colleghi di reparto affinché il professore possa fornire la propria consulenza in relazione ad alcuni pazienti gravissimi. E il giudice ha dato la sua autorizzazione, ma al di là del fatto che Aversa non farebbe certamente consulenze al telefono, resta il problema della sua sospensione da parte dell'Ordine dei medici di Perugia. Un provvedimento che l'Ordine ha dovuto adottare nel momento in cui è venuto a conoscenza dell'arresto del professore».

Al di là del via libera da parte del gip alla consulenza richiesta da alcuni colleghi, Aversa non può - almeno per ora - rindossare il camice. Anche il Maggiore l'ha sospeso, e nel frattempo alla guida del reparto è stato nominato come facente funzioni Francesco Leonardi, direttore dell'Oncologia medica. La «supervisione», poi, come aveva annunciato il dg Massimo Fabi, è stata affidata a Daniela Vallisa, numero uno dell'Ematologia dell'ospedale di Piacenza. Ma alcuni medici (l'avvocato Sutich non vuole fare nomi) hanno comunque chiesto l'aiuto di Aversa. «Non potrà offrire alcuna consulenza, tuttavia resta la peculiarità del caso», ribadisce Sutich.

Sul fronte giudiziario, invece, nessun ricorso al Riesame - almeno in questa fase - da parte della difesa. Molto probabile, invece, dopo aver studiato bene gli atti, la richiesta di interrogatorio al pm.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal