Sei in Archivio bozze

Lutto a Ozzano

Muore il giorno dopo il compleanno

16 ottobre 2018, 07:00

Muore il giorno dopo il compleanno

Gian Carlo Zanacca

COLLECCHIO Ha destato profondo cordoglio l’improvvisa scomparsa di Claudio Upali, camionista, di 60 anni, di Ozzano Taro che si è sentito male sabato sera.

Erano circa le 18.30 quando l’uomo ha accusato un malore. Si trovava sulla veranda del bar ristorante Il Menestrello, nel pieno centro di Ozzano Taro, per consumare un aperitivo con gli amici. Sul posto sono intervenuti immediatamente gli operatori del 118, prima un’ambulanza e poi un’automedica per cercare di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare: il cuore di Claudio si è fermato per sempre.

Proprio la sera prima aveva festeggiato con una cena i 60 anni, assieme agli amici della classe 1958.

Da circa 20 anni abitava ad Ozzano Taro. Era originario della località Salita di Fornovo ed aveva diversi amici non solo ad Ozzano, ma anche in tutta la val Taro. La sua è stata una vita dedicata alla famiglia, al lavoro ed alla sua comunità di adozione dove era molto conosciuto per la simpatia e la giovialità.

«Era una persona di compagnia – lo ricordano alcuni amici del circolo Anspi – si era inserito bene nella nostra comunità e ci mancheranno la sua ironia e la sua simpatia”. Anche il padre Giovanni faceva il camionista e qualche anno fa Claudio aveva perso il fratello, Daniele, più giovane di lui.

«Era una persona molto disponibile – aggiunge un amico – sempre pronto ad aiutare gli altri, aveva un cuore davvero grande».

«Di lui ci mancheranno la bontà ed il sorriso – prosegue un amico del circolo Rondine – era una persona molto umana che aveva una parola buona per tutti e che prendeva la vita con ironia, cercando di sdrammatizzare sempre». Fare il camionista non gli permetteva di avere molto tempo libero, Claudio amava, comunque viaggiare. «Era una persona solare – conclude un amico – e amava il mare e la vita». Lascia Ebe e Paolo, i genitori Bruna e Giovanni. I funerali avranno luogo oggi alle 15.30, partendo dalla sala del Commiato C.O.F. «Dallara» di Fornovo in via Solferino 16, per la chiesa di Ozzano Taro, indi al cimitero.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal