Sei in Archivio bozze

SISSA

Tentano la truffa dell'incidente, lei non ci casca

16 ottobre 2018, 07:00

Tentano la truffa dell'incidente, lei non ci casca

Cristian Calestani

SISSA TRECASALI Allarme truffa a Sissa Trecasali. Una coppia ha tentato il «colpo» del finto incidente per cercare di ottenere un risarcimento danni da una signora del posto. La tecnica è ormai collaudata ed ha già fatto vittime in tutto il territorio provinciale. Nel mirino è finita una signora che, al momento di ripartire al verde del semaforo che si trova nel centro abitato della frazione di Ronco Campo Canneto, ha udito uno strano rumore, simile a quello di una sassata contro la carrozzeria della propria macchina. La donna non si è fermata, ma all'altezza di Viarolo si è resa conto di essere seguita da un'altra auto – a bordo una coppia con una bimba – i cui passeggeri le hanno fatto segno di fermarsi poiché, a loro dire, la signora aveva toccato la loro auto nel momento della ripartenza al semaforo di Ronco. La donna, insospettita dalla situazione, ha chiesto alla coppia di seguirla nel cortile di casa, poco distante, ed a quel punto i passeggeri dell'altra auto si sono allontanati. Il loro intento, molto probabilmente, era quello di raggiungere un accordo diretto, senza il coinvolgimento dell'assicurazione, per farsi pagare con denaro contante il presunto danno alla carrozzeria. Alla luce di quanto successo i carabinieri di Sissa Trecasali hanno ulteriormente intensificato i controlli quotidianamente previsti sul territorio anche visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal