Sei in Archivio bozze

Soragna

Sull'argine dello Stirone cartelli strappati e rifiuti abbandonati

03 novembre 2018, 06:00

Sull'argine dello Stirone cartelli strappati e rifiuti abbandonati

SORAGNA - Cartelli strappati dal terreno, un bidone per l'immondizia gettato a pochi metri dal fiume, e rifiuti con lattine di birra, confezioni di patatine e pacchetti di sigarette.

Sono i resti di un episodio vandalico compiuto da un gruppo da ignoti a Soragna, sull'argine del fiume Stirone, a pochi metri dalla «ponzella», il piccolo ponticello dove nello scorso aprile era stata compiuta un'aggressione, da parte di due persone a volto coperto, ad un gruppo di quindicenni.

Il sindaco Salvatore Iaconi Farina ha descritto questi fatti come «comportamenti gravi che meritano attenzione».

La polizia municipale e i carabinieri di Soragna hanno aperto un'indagine sull'episodio, per risalire all'identità degli autori di questi atti che poco hanno a che vedere con il buonsenso e l'educazione.

Episodi di vandalismi anche sull'altra sponda dello Stirone: di fronte all'area dove sono stati abbattuti i cartelli è stata intanto segnalato che in una «spiaggia» è stata bruciata la vegetazione, e al posto del verde giace adesso un deposito di bottiglie e lattine di birra. M.D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal