Sei in Archivio bozze

Casa svaligiata

Ladri in viale Solferino scovano 11mila euro in contanti

04 novembre 2018, 05:00

Ladri in viale Solferino scovano 11mila euro in contanti

Nonostante i controlli intensificati, nonostante gli appelli rinnovati (in questi giorni di festa meglio stare all'occhio), i ladri ce l'hanno fatta anche questa volta a ripulire un'abitazione. Hanno puntato in alto - viale Solferino, quartiere residenziale, condominio popoloso davanti a un bar sempre affollatissimo - e purtroppo la dea bendata dei ladroni li ha assistiti alla grande. Il colpo è davvero grosso: un tesoro di undicimila euro in contanti hanno scovato in quell'appartamento. Questo si sa: che il maxi-gruzzolo non era custodito in una cassaforte e quindi i ladri non si sono dati neanche la pena di aprirla. Le mazzette erano ben nascoste ma evidentemente non abbastanza per questa gente, che va a guardare negli angoli più impensati. Ovunque fossero rintanati quei soldi li hanno scovati e non è rimasto nemmeno un cent. E già che c'erano durante la ricognizione si sono portati via altra roba - borse firmate e altre cose belle - raccattata dopo tanto frugare. L'appartamento si trova al quarto piano di una palazzina: stavolta non erano ladri acrobati e nemmeno i soliti nomadi che s'infilano come anguille dalle finestre e sono diventati l'incubo di chiunque abiti a un piano basso. I ladri sono entrati dalla porta principale, che non è blindata: l'allarme al 113 è risuonato ieri dopo pranzo, e quando in viale Solferino è arrivata la polizia gli incursori erano sicuramente già parecchio lontani. Data la razzia ingente, insieme agli agenti della squadra volanti nell'appartamento sono arrivati anche i colleghi della scientifica, a caccia di impronte e qualsiasi indizio che corrisponda a un passo falso della banda. Anche se pare difficile che abbiano commesso errori. Certo è che l'incubo dei furti non accenna a dissiparsi. Tutt'altro. Le teorie sull'ennesimo arrembaggio si sprecano: c'è chi pensa a qualche banda di trasfertisti che dopo aver «spremuto» per bene una zona, decidono di cambiare aria e passano a ripulire altri orizzonti. Per ora, purtroppo, si trovano bene qui da noi. l.f.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal