Sei in Archivio bozze

FORNOVO

Pietro Gardelli ha perso l'ultima partita: aveva 47 anni

07 novembre 2018, 06:03

Pietro Gardelli ha perso l'ultima partita: aveva 47 anni

FORNOVO E' stata accompagnata da un sentimento di sgomento e di autentico dolore, diffuso tra tutti i concittadini, amici e conoscenti, la prematura scomparsa di Pietro Gardelli, strappato alla vita e ai sui cari a soli 47 anni.

A testimoniarlo, insieme ai numerosi attestati di cordoglio e di stima che hanno raggiunto i famigliari, un interrotto corteo di persone che ieri, alla camera ardente, ha voluto portare un ultimo saluto ad un amico, che ha lasciato in eredità a tutti coloro che l'hanno conosciuto i valori che l'hanno contraddistinto, da ragazzo e da adulto. Educazione, serietà, correttezza, disponibilità: sono solo alcuni degli aggettivi che ritraggono la figura di Pietro, un vero «bravo ragazzo».

Pietro era nato e cresciuto a Fornovo, dove aveva frequentato le scuole dell'obbligo per poi scegliere l'istituto per geometri «Rondani» di Parma, dove si era diplomato insieme al fratello gemello, Paolo. Insieme ad alcuni soci aveva quindi fondato l'impresa Tecnogrigliati con sede a Sanguinaro. Un lavoro dinamico, che lo appassionava. Ad appassionarlo, fin da bambino, anche lo sport, il calcio in particolare. Dirigenti, allenatori, ex compagni di squadra del Fornovo Calcio hanno rievocato con rimpianto tanti ricordi degli anni giovanili di Pietro, le trasferte, i momenti in compagnia, i tornei, anche all'estero. Dopo il matrimonio con Micaela, che aveva coronato una storia d'amore iniziata da ragazzi, Pietro risiedeva alla Magnana di Riccò, dove sono nati Matilde, nel 2003, e Leonardo, nel 2007. Anche per loro, per costruire una comunità e momenti di aggregazione per le famiglie, in gran parte giovani, ed essere di esempio per i bambini e i ragazzi, Pietro aveva aderito, fin dagli esordi, al Comitato della Magnana: un gruppo di residenti impegnato a curare e tenere in ordine il proprio quartiere.

Oltre alla moglie Micaela, agli adorati Matilde e Leonardo, Gardelli ha lasciato la mamma Adele, il papà Enzo ed i fratelli Paolo e Gian Luca. I funerali si svolgeranno a Fornovo, oggi alle 15, partendo dalla sala del commiato di via di Vittorio, per la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta. Do.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal