Sei in Archivio bozze

AUTOBUS IN PANNE

Linea 23, due guasti in pochi giorni. La rabbia di un genitore

20 novembre 2018, 05:00

Linea 23, due guasti in pochi giorni. La rabbia di un genitore

E' lo sfogo di una mamma su Facebook a dare la notizia che ieri mattina, per la seconda volta nel giro di una decina di giorni, l'autobus della linea 23, che collega Noceto alla città, è rimasto in panne, provocando l'ingresso in ritardo a scuola delle decine di studenti che viaggiavano sul mezzo.

La Tep si scusa per l'accaduto con gli utenti e con le loro famiglie, ma al momento l'azienda di trasporti non ha ancora individuato le cause che hanno portato l'arresto del mezzo a San Pancrazio, nei pressi del Decathlon.

Un bus sostitutivo è stato dirottato in via Emilia Ovest per caricare gli studenti e portarli al più presto a destinazione, ma il secondo disguido nel giro di pochi giorni ha provocato lo sfogo sui social di una mamma.

«E' evidente che qualcosa non va. Inutile ed offensivo minimizzare», scrive Federica Barbacini, raccontando la disavventura della figlia. «Circa una settimana fa - racconta a voce - il bus è andato in panne davanti all'ospedale Maggiore e, in quel caso, agli studenti era stato suggerito o di aspettare l'arrivo di un mezzo sostitutivo oppure di procedere a piedi».

«Con riferimento agli episodi sulla linea 23 da Noceto per Parma segnalati tramite la Gazzetta, abbiamo effettivamente registrato due guasti su corse scolastiche dirette all'Itis Ipsia. Ci scusiamo senz'altro per quanto accaduto, benché episodi come questi non siano prevedibili. Con l'entrata in servizio dei nuovi autobus a partire dal 7 dicembre, le vetture in servizio sulle linee prolungate in ambito extraurbano saranno le prime ad essere rinnovate. Crediamo in questo modo di poter offrire un servizio migliore e più confortevole ai passeggeri», si legge nella nota stampa firmata dalla Tep. P.Dall.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal